×
1 504
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Schmid - La collezione autunno/inverno 20-21 in scena a Lineapelle Milano

Pubblicato il
today 14 ott 2019
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Ricercatezza nella scelta dei materiali, innovazione, tracciabilità, sostenibilità: ecco le nuove proposte dell'azienda!

In America e in Europa si parla già della stagione autunno/inverno 2020-2021. Ed è proprio in questi giorni che si è tenuto a Milano l’evento di riferimento per un mercato sempre alla ricerca di nuovi materiali e soluzioni di eccellenza.

La fiera di tre giorni di Lineapelle, andata in scena dal 2 al 4 ottobre negli spazi espositivi di Rho Fiera, vanta a ogni edizione la partecipazione dei principali produttori nel campo delle pelli, dei tessuti naturali e sintetici, dei componenti per borse e calzature, con espositori certificati secondo i principali standard internazionali in materia di qualità, ambiente, salute, responsabilità sociale, origine e tracciabilità.

Schmid - La collezione autunno/inverno 20-21 in scena a Lineapelle Milano

Anche Schmid, in occasione della fiera, ha presentato le sue proposte per la stagione autunno/inverno 2020-2021: oltre quaranta nuovi tessuti, ispirati a tre temi che si preparano a diventare iconici. Dallo stile esuberante dei favolosi anni Settanta, al fascino psichedelico dei giorni nostri, per un approdo finale allo stile classico, intellettuale e senza tempo.  

Dietro ognuna di queste rappresentazioni espressive si celano importanti caratteristiche tecniche, con basi e lavorazioni personalizzate realizzate ad hoc per ogni tessuto, come la stampa grafite a effetto carbonio che rende il tessuto molto resistente o la stampa catarifrangente, una novità assoluta che aggiunge alla naturale lucentezza del glitter una brillantezza tecnica chr riflette la luce, per un risultato di iper-luminescenza particolarmente glamour.

Schmid - La collezione autunno/inverno 20-21 in scena a Lineapelle Milano

«Lineapelle si conferma un’importante vetrina per i nostri prodotti nonché l’occasione di consolidare i rapporti con i nostri clienti e di crearne di nuovi» ha dichiarato Paolo Ciccarelli, Presidente e Amministratore Delegato di Schmid. «Da sempre, e anche con questa collezione A/I 2020-2021, abbiamo fatto della qualità dei materiali e dell’artigianalità i nostri punti di forza. I temi della collezione autunno inverno vedono infatti materiali e lavorazioni speciali, ricche di colori provenienti dallo street style e dagli anni Settanta, con richiami animalier e ancora con tanto glitter a colorare le proposte più glamour. L’impegno di Schmid prosegue quindi nel solco di un’attenzione sempre maggiore alla bellezza dei tessuti, all’innovazione e nella ricerca di una gamma sempre più ampia di alternative da offrire al cliente, ma anche alla sostenibilità intesa come attenzione all’ambiente, alle persone, al contesto in cui l’azienda opera».

Schmid - La collezione autunno/inverno 20-21 in scena a Lineapelle Milano

Ricercatezza nella scelta dei materiali, innovazione, tracciabilità, sostenibilità e alte performance: queste le caratteristiche delle nuove lavorazioni firmate Schmid, che si accingono a diventare i capisaldi degli accessori della prossima stagione. Per maggiori informazioni, basta un click al sito dell’azienda.

Schmid è una società leader del settore della calzatura e degli articoli di pelletteria. È stata fondata nel 1942 a Milano dallo svizzero Walter Schmid e oggi è posseduta da tre imprenditori italiani: tra questi Paolo Ciccarelli, attuale presidente e ceo dell'azienda. La Schmid non è solo un fornitore di tessuti e materiali, ma un partner strategico in grado di assicurare ai propri clienti qualità, innovazione e servizio su misura. È partner dei più importanti designer del mondo della moda, non solo in Italia ma anche negli Stati Uniti e nei maggiori mercati europei.

Facebook: Schmid
Instagram: Schmid Milano
Linkedin: Schmid Milano

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.