×
1 627
Fashion Jobs
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
Adnkronos
Pubblicato il
1 apr 2015
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Yoox-Net-A-Porter: il primo department store online del lusso

Di
Adnkronos
Pubblicato il
1 apr 2015

Se anche il mondo online fosse geograficamente connotato da città e strade, la via dove troverebbe la giusta collocazione 'Yoox-Net-A-Porter' non potrebbe che essere la Fifth Avenue a New York o Montenapoleone a Milano. Un department store alto di gamma, che utilizza le medesime logiche dello spazio fisico, ma viaggia sulla rete e che ha come obiettivo attrarre e generare traffico.

Yoox Group, Bologna - Foto: Adnkronos


L'operazione tra l'italianissima Yoox e Net-A-Porter, la società controllata dal colosso del lusso svizzero Richemont, porterà alla nascita del primo operatore al mondo dell'e-commerce del lusso.

"I due operatori - spiega Stefania Saviotti, docente della SDA Bocconi - per quanto di dimensioni limitate rispetto ai numeri che si fanno nel mondo del lusso, sono comunque due punti di riferimento nel settore dell'alto di gamma. Hanno due modelli molto diversi perché Yoox è nato come outlet anni fa e oggi è diventato un operatore con una grandissima capacità di gestire l'e-commerce ed è di supporto a moltissimi altri grandi marchi (formati anche non off price, ma on season e dunque full price); Net-A-Porter è invece un modello molto diverso (full price, altissimo di gamma) e con una grandissima attività di ricerca, di scouting dei trend, e funziona come un giornale.

"Di fatto, mettendosi insieme, - sottolinea Saviotti - ottengono un primo risultato di traffico. Dobbiamo pensare che per il lusso l'e-commerce vale oggi relativamente poco, intorno al 3-5%. Il primo tema è dunque questa gestione del traffico: avere una piattaforma per gestire quelli che tutti vogliono come clienti, destinati a trend setter che sono alla ricerca di novità in un unico spazio". E il traffico è molto importante "perché oggi il consumatore, soprattutto giovane ricerca online i trend e va a comperare in negozio. Una parte importante del traffico nei negozi è generato proprio dall'online. Capire quanto, è un territorio ancora abbastanza nuovo. Ma questo traffico ha di certo un valore sui brand partner di queste piattaforme che poi venderanno off line".

Dopo tante storie di società italiane acquisite da stranieri, un marchio del Made in Italy è "capofila di una operazione internazionale che crea un grande player nella vendita on line degli accessori di lusso". Angelo Muratore, presidente di brandistribution.com, piattaforma internazionale per la vendita di moda e accessori b2b, giudica "correttissima" la fusione tra Yoox e Net-A-Porter, "perché viene fuori il primo gruppo di abbigliamento e di accessori di lusso al mondo. Dunque un'operazione super smart che non porterà che benefici alle due realtà, che prima erano già molto forti separate e che insieme non possono che essere più performanti e competitive".

L'altro aspetto che emerge dall'operazione, secondo Muratore, è "quello del 'saving', delle efficienze che porteranno. Si crea un grande polo dell'ecommerce, del lusso internazionale che ha vantaggi in termini di clienti, di efficienze e dunque anche in termini di risultato finale". Dunque "chapeau". "Da sottolineare - prosegue - anche l'altro fattore: quello della unicità. Non temono Amazon, perché diventano esperti e si posizionano con uno scontrino medio molto alto come i più importanti venditori di lusso on line al mondo".

Copyright © 2021 AdnKronos. All rights reserved.