×
1 276
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
International Business Development (241.lf.44)
Tempo Indeterminato · USMATE VELATE
CONFIDENTIAL
E-Commerce-Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
NUOVA TESI
Responsbaile Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · MODENA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale Settore Accessori Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
MARNI
Specialista Tesoreria e co.ge
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Retail Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Trainer Skincare
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Retail Analyst
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Regional Visual Merchandising Manager German Speaker
Tempo Indeterminato · LUGANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Buyer Man Appareal - Retail Fashion Company
Tempo Indeterminato ·
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Head of Direct Procurement
Tempo Indeterminato ·
PVH ITALIA SRL
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
IL GUFO SPA
Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Knitwear Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Consumer Campaign Manager
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Planning Analytics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Product Marketing Manager- Azienda Accessori Luxury- Sesto San Giovanni
Tempo Indeterminato · SESTO SAN GIOVANNI
Pubblicato il
18 ott 2012
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

WP Lavori: tanti progetti per il 2013

Pubblicato il
18 ott 2012

Se in occasione del suo 30° Compleanno WP Lavori in Corso si è regalata il marchio britannico Baracuta, celebrando l’evento lo scorso 19 giugno con un grande party in concomitanza del Pitti Uomo a Firenze, le ragioni per continuare i festeggiamenti non sono certo finite. L’azienda, fondata a Bologna nel 1982, ha infatti molti altri progetti in via di definizione su tutti i fronti.

http://www.wplavori.com/wp_brands/wp_brands.php

A cominciare dalla pubblicazione della monografia “WP Lavori in Corso, thirthy years of research in style”, un volume edito da Rizzoli in venidta da Novembre che racconta l’intuizone dei fondatori, Giuseppe e Cristina Calori, ripercorrendo la storia di WP come primo “ricercatore” e importatore in Italia di marchi quali Woolrich, Barbour, Vans, Filson, Anna Sui, Pendleton, Spiewak, Columbia, Villebrequin, American Apparel, fino al ruolo attuale di gruppo di distribuzione di brand heritage a livello globale.

Gennaio 2013 sarà poi la volta del lancio a livello internazionale di una nuova collezione Woolrich donna per l’AI 2013, realizzata da un team di designer ad hoc, che dovrà portarla a conquistare spazi sui mercati internazionali. Le proposte sono frutto di un viaggio nella storia e negli archivi del marchio, nato in Pennsylvania nel 1830, alla riscoperta di lane dei primi del ‘900 e di pattern esclusivi che sono stati riproposti in una varietà di capospalla ed accessori dal grande effetto scenico. Il dna originale viene declinato in capi dalla chiara matrice outdoor, reinterpretati per la “gentlewoman” contemporanea ed uno stile di vita urbano. La collezione, che verrà svelata nell’ambito del prossimo Pitti Immagine, è un mix and match ironico di pezzi di ispirazione maschile e altri romantici e femminili.

Collezioni Woolrich per AI 2012

Novità nelle collezioni sono attese anche in Barbour, grazie alla collaborazione con tre stilisti. Per il menswear Beacon Heritage, ispirato agli archivi storici del marchio, l’azienda si è avvalsa della sartoria di Savile Row, Norton & Sons, sotto la direzione creativa di Patrick Grant. Il womenswear firmato Gold label sarà seguito da Lady Amanda Harlech, mentre Bella Freud si occuperà dela maglieria femminile.

Prosegue poi a grandi passi anche lo sviluppo retail, iniziato nel 1985 con l’apertura del primo WP Store a Bologna ed arrivato oggi a quota 12 WP Store italiani (all’interno dei quali sono distribuiti tutti i brand dell’azienda), 8 negozi Woolrich e 2 Barbour. Le inaugurazioni nel 2012 sono state 7, l’ultima in ordine di tempo quella del WP Store di Genova, preceduta dai 6 Woolrich store in Europa a Monaco di Baviera, nella centrale Briener Strasse (secondo negozio in Germania dopo quello di Sylt), a Londra (Soho), a Maastricht (primo negozio in Olanda), a Lille (prima boutique in Francia), a Goteborg (secondo negozio in Svezia dopo Stoccolma), per finire con la relocation di Cortina d'Ampezzo.

WP Store a Bologna

Sette saranno i nuovi opening anche nel 2013 con il primo punto vendita WP Store fuori dai confini nazionali: il contenitore dei brand aziendali approderà infatti oltreoceano, in Bond Street, a New York. In programma il prossimo anno anche il lancio ufficiale del nuovo WP store on line con un progetto di dimensione internazionale, nuovi partner e una forte campagna di comunicazione integrata. Punto di partenza dello sviluppo sul web è il WP on line magazine, format che vede i contenuti integrati e connessi con il buying, il cui primo numero è appena stato lanciato.

L’azienda, che ha chiuso il 2011 con un fatturato di gruppo di 119 milioni di euro, di cui il 40% realizzato all'estero, prevede di chiudere il 2012 in linea con l’anno precedente.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.