×
740
Fashion Jobs
SHOWROOM MARCONA3
Shoes Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
DFP INTERNATIONAL SPA
Commerciale / Customer s
Tempo Indeterminato · CORROPOLI
THUN SPA
Head of Real Estate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Regional Manager France
Tempo Indeterminato · MILANO
CONNECTHUB DIGITAL
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Impiegato/a Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · MERATE
DELL'OGLIO
Resident Seller
Tempo Indeterminato · PALERMO
BRAMA SRL
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
JD SPORTS FASHION PLC
HR & Payroll Advisor - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
Di
Reuters
Pubblicato il
20 ago 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

World Duty Free: ricavi in crescita nel 2° trimestre

Di
Reuters
Pubblicato il
20 ago 2014

World Duty Free ha archiviato il secondo trimestre 2014 con ricavi in crescita ed Ebitda stabile. Il gruppo attivo nelle vendite al dettaglio nelle aree commerciali aeroportuali che fa capo alla famiglia Benetton prevede di chiudere il 2014 con ricavi tra 2,375 e 2,425 miliardi di euro e un Ebitda tra 255 e 265 milioni di euro.

World Duty Free presso l'aeroporto Gatwick di Londra


Nel dettaglio - spiega una nota - i ricavi consolidati del secondo trimestre sono cresciuti del 15,9% a 608,5 milioni un aumento che, senza il contributo dell'attività US Retail (entrata nel perimetro a seguito dello spin off da Autogrill), sarebbe stato limitato al 9,3% a 574,2 milioni.

L'Ebitda consolidato è cresciuto dell'1,7% a 71 milioni, dato che risulterebbe negativo senza considerare l'apporto delle attività US Retail (-0,1% a 69,7 milioni).
Nel semestre i ricavi restano in crescita, grazie soprattutto all'apporto del Regno Unito, mentre il calo dell'Ebitda è più accentuato (-3,2%), a causa "del più elevato livello dei costi per gli affitti dei nuovi contratti nel resto d'Europa (Spagna e Germania) oltre che per l’effetto diluitivo dell'attività Retail Usa".

L'utile netto sui sei mesi è stato pari a 28 milioni, il 34,1% in meno rispetto a un anno prima.

Al 30 giugno 2014, la posizione finanziaria netta era pari a 977,4 milioni, in miglioramento di 49,3 milioni rispetto a fine 2013.

Nelle prime 30 settimane - spiega ancora il comunicato - le vendite sono cresciute del 14,7% rispetto al medesimo periodo del 2013.

Tornando alle previsioni per l'intero anno, oltre a ricavi ed Ebitda, la società ha fornito anche le stime sull'indebitamento, che prevede tra 885 e 935 milioni.

Secondo una comunicazione recente della Consob sulle partecipazioni rilevanti, “la società americana Fil Limited (Fidelity) detiene il 2,009% del capitale di World Duty Free a titolo di gestione discrezionale del risparmio”. L'operazione è datata 6 agosto scorso.

© Thomson Reuters 2021 All rights reserved.