×
1 347
Fashion Jobs
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
Di
Ansa
Pubblicato il
5 mag 2009
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Woody Allen non vuole moglie e Mia Farrow al processo contro American Apparel

Di
Ansa
Pubblicato il
5 mag 2009

Woody Allen vuole impedire che sua moglie Soon-yi e l'ex compagna Mia Farrow compaiano come testimoni nel processo che vede opposti il regista americano e il marchio d'abbigliamento American Apparel.


Woody Allen

Allen aveva citato l'azienda chiedendo 10 milioni di dollari per l'utilizzo non autorizzato della sua immagine su cartelloni pubblicitari esposti a New York e Los Angeles. American Apparel ha reagito sostenendo che l'immagine del regista vale molto meno della cifra proposta a causa dello scandalo che seguì il matrimonio con Soon-yi, adottata anni prima da Mia Farrow assieme al direttore d'orchestra Andre Previn, e delle accuse per pedofilia con cui l'allora compagna lo portò in tribunale.

Allen si è detto sicuro che in questa maniera la American Apparel intende sviare l'attenzione della giuria "in maniera sensazionalistica". Ha spiegato che le sue vicende personali e familiari non hanno nulla a che vedere con l'uso illegale della sua immagine. In una deposizione il regista di "Io e Annie" ha giudicato la pubblicità "infantile", e ha detto di non voler esservi associato.

Lo scatto usato per la campagna pubblicitaria ritrae Allen nelle vesti di un ebreo chassidico, con una lunga barba e un cappello nero in testa.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.