×
1 349
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Business Compliance & Internal Control Staff
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · MANTOVA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Cashier/Back Office Per Boutique di Lusso
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
BABY DREAM SRL
Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Responsabile Magazzino
Tempo Indeterminato · NAPOLI
PRAXI
Senior HR Controller
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PRONOVIAS GROUP
Junior IT Assistant
Tempo Indeterminato · CUNEO
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SASHA 2017 SRL
Gerente - Persona by Marina Rinaldi
Tempo Indeterminato · MILANO
HANG LOOSE SRL
Direttore Commerciale
Tempo Indeterminato · CASALE MONFERRATO
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
Pubblicità

Wolverine Worldwide: vendite diminuite del 7,3% nel 2016

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 23 feb 2017
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Wolverine Worldwide è in fase di stallo. In ristrutturazione dal 2015, il gruppo statunitense, che possiede fra gli altri i marchi Merrell, Sperry, Saucony, Keds e Sebago, ha generato un fatturato di 2,494 miliardi di dollari (2,371 miliardi di euro) nell'esercizio annuale chiuso il 31 dicembre 2016, pari a un calo del 7,3% rispetto al 2015.

Un'immagine pubblicitaria di Merrell, specialista delle scarpe da trekking. - Merrell


I suoi margini si sgretolano: l'utile netto si assesta a 87,5 milioni di dollari, contro i 123,2 milioni ottenuti nel 2015, per un calo di quasi il 29%. Il risultato operativo raggiunge invece i 159,9 milioni di dollari (6,4%), contro i 201,1 milioni (7,5%) dell'anno precedente.

Mentre i costi imputabili alla ristrutturazione della società ammontano a 8,3 milioni di dollari, il gruppo accusa gli sfavorevoli effetti dei cambi all'estero, le soppressioni di negozi e la chiusura dell'attività del marchio Cushe. Wolverine Worldwide ha infatti chiuso 101 punti vendita nel 2016 e ha completato il rifinanziamento del proprio debito fino al 2020.

“La nostra squadra ha lavorato in maniera efficace nel 2016 per implementare ed eseguire il nostro nuovo piano strategico ("Wolverine Way Forward"), che ha gli obiettivi di conoscere meglio i consumatori e di creare e distribuire un'offerta di prodotti più forte e innovativa”, ha puntualizzato Blake W.Krueger, presidente e CEO di Wolverine Worldwide.

Per l'esercizio 2017, l'azienda si aspetta di vedere di nuovo calare le vendite, a causa del dollaro forte e della chiusura di altri negozi: e quindi punta sull'ottenimento di un fatturato compreso tra i 2,27 e i 2,37 miliardi di dollari, per un calo complessivo dal 5 al 9%.

Per rafforzare il proprio management, Wolverine ha annunciato all'inizio di febbraio due nomine: quella di Todd Spaletto, ex The North Face, che è diventato presidente della divisione 'Outdoor & Lifestyle', e quella di Jim Zwiers, che è stato promosso vicepresidente esecutivo.

Marion Deslandes (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.