×
1 663
Fashion Jobs
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Showroom Manager Arredo Design
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Business Intelligence Analyst - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Moulds & Soles Buyer
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Event Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ELISABETTA FRANCHI
Retail Dos/Fch Supervisor Estero
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
WYCON S.P.A
Commerciale Estero Wycon Con Lingua Francese - Sede
Tempo Indeterminato · NOLA
CONFIDENTIAL
Senior Buyer - Menswear
Tempo Indeterminato · MILANO
S.A. STUDIO SANTAGOSTINO SRL
Responsabile di Produzione Moda d'Alta Gamma
Tempo Indeterminato · PESCARA
PATRIZIA PEPE
E-Commerce Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
PATRIZIA PEPE
Retail Buying Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Controllo Qualità-Accessori e Minuterie
Tempo Indeterminato · VIGONZA
SLAM JAM SRL
Back Office Specialist
Tempo Indeterminato · FERRARA
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Customer Experience Manager_premium Brand Lingerie _ Orio al Serio
Tempo Indeterminato · ORIO AL SERIO
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
MIRA GROUP SRL
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · POGGIOMARINO
CONFIDENZIALE
Responsabile Amministrativo/Contabile
Tempo Indeterminato · FIRENZE
DIAMONDS 4U SRL
Jewelry Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LYLIANE
Purchasing Manager
Tempo Indeterminato · VIGONZA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
6 giu 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Wolverine Worldwide crea una divisione di prodotti per bambini e dà in licenza Stride Rite

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
6 giu 2017

Wolverine Worldwide ha annunciato la creazione di una nuova divisione Bambino, per adattarsi meglio al mercato e servirlo più compiutamente. La divisione comprenderà i marchi Hush Puppies, Keds, Merrell, Sperry e Saucony.

Un negozio Stride Rite


Per guidare la nuova entità, il gruppo ha assunto Bornie Del Priore nell’incarico di vicepresidente e direttrice generale della divisione. Quest’ultima può vantare un’esperienza significativa nella produzione, vendita e distribuzione su licenza di marchi di calzature. La Del Priore in precedenza lavorava per Tommy Bahama Footwear, azienda di cui era vicepresidente. Inoltre, ha occupato posti direttivi da Tommy Hilfiger e Ralph Lauren Footwear.
 
Inoltre, il gruppo statunitense specialista delle calzature ha deciso di affidare una licenza per la creazione, lo sviluppo e la commercializzazione del marchio Stride Rite. È stato siglato un accordo con Vida Shoes, valido sia per le scarpe che per gli altri prodotti per bambini proposti dal brand. Vida comincerà ad occuparsi dell’attività di Stride Rite a partire da luglio.

Vida vanta un’ampia esperienza nel mondo delle calzature e dei vestiti per bambini. Il gruppo collabora con molti marchi americani e possiede delle licenze proprie.
 
Secondo Blake Krueger, il CEO di Wolverine, “Vida Shoes International condivide il nostro obiettivo, che consiste nel creare prodotti amati dai bambini, proponendo nel contempo ai genitori opzioni funzionali e alla moda per i loro figli”.
 
Il gruppo Wolverine Worldwide è impegnato in un piano di ristrutturazione che dalla metà del 2016 l’ha visto chiudere gran parte dei negozi della sua rete negli USA, soprattutto punti vendita Stride Rite.
 
Sempre secondo Blake Krueger, la licenza del marchio Stride Rite e la creazione della divisione dei prodotti per bambini costituiscono due tappe concrete per “permettere alla società di approfondire i propri legami con i consumatori, di accelerare la crescita mondiale dei suoi brand e, in ultima analisi, di aumentare la creazione di valore per i suoi azionisti”.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.