×
1 690
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chian & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Brand Manager Sneakers
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
P448
Area Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
29 mar 2012
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Who's Next-Prêt à Porter Paris: il salone di giugno in anteprima

Pubblicato il
29 mar 2012

Per la sua prima edizione estiva spostata al 30 giugno, il salone Who's Next-Prêt à Porter Paris presenterà una nuova immagine, un volto affinato, migliorato dagli insegnamenti tratti dopo l'esperienza della prima edizione riunita di gennaio scorso. Il principale difetto constatato a gennaio era stato l'eccessivo frazionamento all'interno della Fiera della Porta di Versailles. Adesso il messaggio è stato recepito, dato che il salone abbandonerà il padiglione 2 per concentrarsi maggiormente sui padiglioni 3, 4 e 7, intorno a una corsia principale vivace, movimentata e unificante.


La nuova piantina del salone Who's Next-Prêt-à-Porter Paris in programma dal 30 giugno al 3 luglio prossimi.

La nuova organizzazione diventa molto più logica, prova ne è la futura articolazione del polo accessori all'interno di un unico padiglione, il numero 3. 'Première Classe' questa volta costituirà un unico blocco, accompagnato dagli universi di 'Mess Around' e 'Le Cube'. Sempre chiaro il posizionamento dei marchi, con le calzature in particolare che dovrebbero essere raccolte in una stessa area.

Dall'altro lato del percorso principale, il raggruppamento di 'Première Classe' libera la hall 4, che sarà dunque interamente dedicata al 'Fame'. L'universo femminile creativo dovrebbe così guadagnare spazio, anche se vi si collocheranno le aree stampa e VIP.

Infine, Who's Next-Prêt à Porter Paris prenderà pieno possesso del padiglione 7, al quale conduce il corridoio principale. Se i livelli 1 e 2 del più grande dei padiglioni saranno sempre occupati dall'altro spazio dedicato al prêt-à-porter per donna, 'Private', lo spazio superiore vedrà collocarvisi 'Mr. Brown'. L'universo urban misto lanciato nel gennaio scorso aveva ricevuto una buonissima accoglienza da visitatori ed espositori, e così ora avrà il suo padiglione riservato. E soprattutto lo spirito festaiolo che gli si addice così bene dovrebbe essere favorito. La terrazza del padiglione 7 sarà in effetti organizzata per accogliere le animazioni.

Xavier Clergerie in persona si è in effetti visto affidare l'organizzazione di questo spazio da parte del gestore del centro fieristico, Viparis, tra l'altro non solamente per la durata del salone.

Anaïs Lerévérend e Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.