×
1 308
Fashion Jobs
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Head of Advertising And Digital Production
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Administration And Accounting Manager / Luxury Brand / Mendrisiotto
Tempo Indeterminato · COMO
GINNIBÒ SRL
E-Commerce Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
21 giu 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

White: calano gli italiani (-12%), stabile l’estero

Pubblicato il
21 giu 2017

Si è conclusa l’edizione di giugno 2017 di White Man & Woman, il salone di moda contemporary patrocinato dal Comune di Milano e partner di Confartigianato Imprese, associazione che rappresenta 65.000 aziende del comparto moda, registrando una sostanziale tenuta dei visitatori esteri, mentre l’Italia ha subito una flessione del -12% rispetto allo scorso giugno.

whiteshow.it


"Anche White subisce una flessione”, ha precisato Massimiliano Bizzi, fondatore della fiera, “così come l'ha registrata l'intero sistema moda in questo mese di giugno, nonostante il nostro grande sforzo abbia portato al salone presenze estere di qualità. Realisticamente mi auguro, soprattutto nell'interesse delle aziende, che tutti noi attori principali del fashion system possiamo incontrarci per intraprendere strategie comuni e fare sistema, così come è stato fatto per il prossimo settembre, quando a Milano si concentreranno tutti i player del settore nello stesso periodo, un momento cruciale per il Made in Italy che vedrà un forte incoming di buyer”.

Bizzi ha poi proseguito: “Questa è la dimostrazione che, se si lavora insieme a livello strategico, si riesce a catalizzare l'attenzione di tutti. Bisognerebbe attuare lo stesso metodo anche su giugno e gennaio, per giocare alla pari la partita fondamentale del menswear e delle pre-collezioni donna, prima che altre capitali della moda prendano il sopravvento".

L’impegno profuso dal salone è stato sottolineato anche dall’Assessore alle Attività Produttive, Commercio, Moda e Design, Cristina Tajani, che ha dichiarato: “Come già accade da diverse stagioni, anche quest’anno il salone di via Tortona, dedicato alle collezioni uomo, ha presentato una commistione di pre-collezioni donna, un’intuizione che rende White sempre più ricco e internazionale, nonché vero punto di riferimento per tutta la moda contemporary. Anche grazie al prezioso lavoro di scouting worldwide portato avanti da tutto il team di White, Milano si conferma anticipatrice dei nuovi trend e una città sempre più orientata alla valorizzazione dei giovani talenti creativi”.

Tra i buyer esteri intervenuti a White grazie all’attività di incoming portata avanti da ICE-Agenzia: H.Lorenzo (USA), Tom Greyhound (France), Browns (UK), Wildjam Boutique (China), IINC Boutique (China), Hanwa Galleria (South Korea), San Francisco Market (South Korea), Kolon Series (South Korea), Les Market (Sweden), SK Fashion (Israel) e altri ancora.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.