×
1 513
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Learning Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SOBA SRL LABELON EXPERIENCE BEACH CLUB
Responsabile Amministrativo Contabile
Tempo Indeterminato · BACOLI
OTB SPA
Corporate Tax Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità

Wal-Mart: il "Black Friday" si trasforma in 5 giorni di offerte

Di
APCOM
Pubblicato il
today 14 nov 2014
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Wal-Mart allunga il "Black Friday": in vista della data che segna l'inizio della stagione dello shopping natalizio americano, il gruppo retailer più grande del mondo ha deciso di portarere a cinque le giornate caratterizzate da maxi sconti. Le super offerte inizieranno un giorno prima nel Thanksgiving Day (quarto giovedì di novembre) e termineranno nel Cyber Monday (il lunedì successivo al "Black Friday", il venerdì che segue il Giorno del ringraziamento).

Wal-Mart

Nell'arco di questi cinque giorni, sia negli store che online si potranno trovare televisori, giocattoli e molti altri articoli a prezzi scontatissimi. Acquistando in rete, inoltre, la spedizione sarà gratuita. "Black Friday si è trasformata in un'intera settimana, vogliamo essere sicuri di avere offerte convincenti tutti i giorni" ha detto Mac Naughton, direttore commerciale del gruppo con sede a Bentonville.

Wal-Mart sta dedicando molta attenzione allo shopping online: sta cercando di soddisfare i gusti dei clienti che trovano più attraente comprare nel bel mezzo della notte e sta cercando di essere efficiente nelle spedizioni per quei clienti che sono abituati a ricevere consegne a domicilio.

La mossa di Wal-Mart segue quelle dei rivali. Target, che garantisce consegne gratuite durante la stagione natalizia, ha iniziato questa settimana a fare offerte ai consumatori e progetta vendite importanti per il mercoledì prima di Thanksgiving. Best Buy garantirà affari speciali dedicati all'online nel Giorno del ringrazimento mentre quelli nei negozi saranno spalmati nel tempo. Amazon ha già iniziato a fare offerte.

Nel terzo trimestre fiscale il colosso americano delle vendite al dettaglio ha visto aumentare gli acquisti, anche se il traffico è rimasto debole. La società, a causa degli investimenti nell'e-commerce, ha comunque abbassato le stime per l'intero anno a un utile per azione tra 4,92 e 5,02 dollari per azione, contro la precedente forchetta tra 4,90 e 5,15 dollari. Le vendite dovrebbero salire tra il 2 e il 4%, contro l'intervallo tra il 2 e il 3% previsto il mese scorso.

"Ci sono stati elementi a nostro favore nel trimestre, compresi i prezzi più bassi del carburante negli Stati Uniti e in altri mercati chiave e siamo pronti a dare buoni risultati ai consumatori", ha detto l'amministratore delegato Doug McMillon, che ha citato anche la buona performance dei negozi più piccoli a marchio Neighborhood Markets e l'aumento del 21% delle vendite online a livello globale.

Il traffico nei negozi americani è calato dello 0,7%, mentre le vendite comparate, quelle nei negozi aperti da almeno un anno, sono salite dello 0,5%. E' stato il primo aumento di questo dato in circa due anni per i negozi con marchio Wal-Mart.

Guardando ai conti, nei tre mesi al 31 ottobre, Wal-Mart ha riportato profitti per 3,72 miliardi di dollari, in calo dello 0,4% dai 3,74 miliardi dello stesso periodo dell'anno scorso. L'utile per azione è salito da 1,14 a 1,15 dollari, sulla scia di una riduzione del flottante. La società aveva previsto un utile tra 1,10 e 1,20 dollari per azione. Il fatturato è cresciuto del 2,8% a 118,1 miliardi di dollari.

Fonte: APCOM