×
1 341
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
FOURCORNERS
Direttore Commerciale ww Borse
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
THE ROW
Women's And Men's Footwear Technician
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MALIPARMI
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · ALBIGNASEGO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
FOURCORNERS
Sample & Production Planning & Innovation Director
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Production Planner Coordinator
Tempo Indeterminato · PADOVA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
IZIWORK
Area Manager - Abbigliamento Donna
Tempo Indeterminato · REGGIO EMILIA
ANONIMA
Pricing & Costing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Outlet Area Manager Northern Europe
Tempo Indeterminato · MONACO DI BAVIERA
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - lg Procurement & Purchasing Staff - Addetto/a Ufficio Acquisti Packaging Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Pubblicato il
14 mar 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

VF Corp annuncia un ambizioso piano a 5 anni

Pubblicato il
14 mar 2011

Raggiungere i 9 miliardi di euro (12,7 miliardi di dollari USA) nel 2015. Eric Wiseman, PDG del gruppo americano, punta su un incremento di fatturato di 3,6 miliardi di euro, con un margine operativo che raggiunga il 15%. "La crescita avverrà sul mercato americano e internazionale e nei nostri business nel wholesale e nel direct-to-consumer", ha precisato l'11 marzo Eric Wiseman in occasione della presentazione del piano a 5 anni del gruppo. Nel suo esercizio 2010, VF ha realizzato un fatturato di 5,5 miliardi di euro.

VF Corporation
VF Corp conta sul suo ramo Outdoor ed Action Sports per raggiungere i suoi obiettivi di crescita a cinque anni - Foto: Vans

Nel dettaglio, VF Corp vuole ottenere una progressione di 2,16 miliardi di euro nel suo segmento Outdoor e Action Sports (The North Face e Vans), il cui fatturato è progredito del 17% negli ultimi cinque anni e che dovrà rappresentare almeno la metà del fatturato del gruppo nel 2015. Il settore Jeanswear (Wrangler e Lee), conta sull'espansione internazionale per crescere di 720 milioni di euro. Uno scoglio che VF Corp vuole superare cumulando i risultati dello Sportswear, dell’Imagewear e del suo polo Contemporary Brands.

In questo piano di crescita, l’estero rappresenta un asse fondamentale, perché potrebbe rappresentare il 40% del fatturato del gruppo. VF Corp ha l'ambizione di ottenere un 15% di crescita annua su questo versante, con l’Asia come motore (con una spinta annuale al 28%). Allo stesso tempo, nei prossimi cinque anni VF Corp intende aprire 700 nuovi negozi, per raggiungere i 1.500 indirizzi e vuole triplicare il suo volume d'affari nell'e-commerce.

"La nostra priorità continuano ad essere le acquisizioni”, sottolinea Eric Wiseman, “in primo luogo nella categoria Outdoor e Action Sports. Anche l'innovazione sarà il nostro nuovo motore di crescita… Favoriremo una cultura globale dell'innovazione attraverso i marchi e le funzioni, supportata da nuovi processi, nuovi talenti e nuove reti di collaboratori, in modo da accelerare l’introduzione di prodotti rivoluzionari".

Per controllare e gestire questa evoluzione, che dovrà portare la quota direct-to-consumer al 22% del fatturato del gruppo, VF ha annunciato anche degli investimenti nella formazione e nella supply chain.

Di Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.