×
1 344
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace Manager (Farfetch)
Tempo Indeterminato · LUGANO
PHILIPP PLEIN
(Junior) Marketplace / Multichannel Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Industrializzatore
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Menswear Brand Sales Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Expansion Manager Nord
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Digital Customer Care Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Responsabile Commerciale Estero Brand Fashion Premium
Tempo Indeterminato ·
STROILI
Category Manager
Tempo Indeterminato · ASSAGO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
12 set 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Versailles diventa un marchio per alimenti di lusso

Di
Ansa
Pubblicato il
12 set 2013

In tempi di crisi economica, ogni scusa è buona per far cassa. Così, la reggia di Versailles, la celebre residenza dei Re di Francia - uno dei monumenti più visitati al mondo - intende sfruttare il suo nome altisonante per un marchio di prodotti alimentari di lusso, gli stessi - assicurano i promotori - che venivano consumati da Luigi XIV.

La reggia di Versailles - Foto: chateauversailles.fr


La licenza è stata affidata alla societa' 'Oh! Légumes Oubliés', annunciano in una nota i responsabili del Castello, che intendono rivaleggiare con celebri Maison dell'alta gastronomia transalpina, come Fauchon o Hediard.

Versailles era un "reale laboratorio di ricerca" culinaria. Nelle serre e negli orti del Re, si coltivavano asparagi, melanzane, fichi, fagioli, fragole, barbabietola, mele cotogne, nespole, sambuco, porri. Con Le Nôtre e La Quintinie, i due geniali giardinieri che chiamò a corte, Luigi XIV fece dei giardini di Versailles e dell'orto reale un "eccezionale terreno di sperimentazione", per imbandire la tavola reale con prodotti sempre diversi e inediti.

Ma oggi, neanche uno dei prodotti Chateau de Versailles, verrà realmente coltivato all'interno del castello. Il nuovo marchio si articola in tre gamme: 'Jardin Royal', per i derivati di frutta e verdura (creme da spalmare, conserve alimentari, chutney, marmellate), 'Gourmandises de la Reine' (per i dolci, di cui andava pazza Maria-Antonietta, caramelle al miele, sciroppo di piante alla vervena o alla menta) e 'Plaisirs du Roi', per l'alta gastronomia, tra cui foie gras, "una moda lanciata da Luigi XIV", ma anche tartufi del Perigord, zuppe, spezie.

Tra i prodotti proposti, anche i fagiolini al coriandolo (7,35 euro per una scatola), la 'Compote d'Amour en cage' (11,90 euro) e il Chutney di tartufo del Perigord (28,30 euro).

Il marchio, che non nasconde di avere ambizioni mondiali, ha "l'obiettivo chiaramente definito" di scalare il comparto dell'extralusso, rivalizzando con i marchi più prestigiosi. Del resto, 'Oh! Légumes oubliés' è già stato fornitore di Fauchon e Hediard.

I prodotti saranno disponibili già da questo mese a Versailles e nei templi del lusso parigino (Le Bon Marché, Lafayette Gourmet, Galeries Gourmandes), ma anche in Svizzera e sul sito internet www.chateauversailles-epiceriefine.com. Saranno anche distribuiti in boutique di lusso, aeroporti, ambasciate, ma anche in diversi Paesi europei, a New York, Tokyo, Rio o Cancun. Gli introiti serviranno a finanziare la reggia di Versailles e le sue attività (restauri, manifestazioni culturali, mostre...).

Copyright © 2021 ANSA. All rights reserved.