×
1 258
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Head of Advertising And Digital Production
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Administration And Accounting Manager / Luxury Brand / Mendrisiotto
Tempo Indeterminato · COMO
GINNIBÒ SRL
E-Commerce Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
DREAMERS FACTORY
Production Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
24 mar 2015
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Versace chiude il 2014 con una crescita a due cifre

Pubblicato il
24 mar 2015

Il gruppo Versace annuncia che i ricavi consolidati del 2014 hanno registrato un incremento del 16,9% attestandosi a 548,7 milioni di euro, mentre l’Ebitda è cresciuto del 9,8% attestandosi a 67,6 milioni di euro. L’azienda ha conseguito una forte crescita dei ricavi in tutte le aree di attività e in tutte le regioni geografiche, sottolinea in un comunicato.

Versace, autunno/inverno 2015-16 - © PixelFormula


Le vendite retail sono aumentate del 16,1%, raggiungendo i 310,8 milioni di euro, mentre il canale wholesale ha registrato un incremento delle vendite del 17,7%, a 195,7 milioni di euro. Le royalties si sono attestate a 42,3 milioni di euro, con un aumento del 19,2%.

La crescita del marchio Versace è stata alimentata dai ricavi realizzati attraverso i negozi diretti, che hanno evidenziato vendite superiori al 16%, mentre Versus Versace ha più che raddoppiato il proprio fatturato anno su anno, grazie al successo delle collezioni e del nuovo modello di business del marchio. Abbigliamento, scarpe e pelletteria per uomo e donna hanno registrato un ottimo andamento in tutte le linee del gruppo. Anche le fragranze e la Home Collection sono cresciute considerevolmente.

In Nord America si conferma lo straordinario trend positivo realizzando una crescita del 28,8% tanto più significativo dopo due anni di crescita consecutiva di oltre il 30% per anno. In Asia i ricavi sono aumentati del 15,7% e in Europa del 13,7%.

L’investimento effettuato da Blackstone in Versace nell’aprile 2014 ha reso disponibili capitali che hanno contribuito ad un’importante espansione della presenza retail della Maison. Lo scorso anno il Gruppo Versace ha aperto più di 40 negozi diretti e nel 2015 è prevista l’apertura di ulteriori 30 boutique negli USA, in Europa, in Asia, e specialmente in Giappone, con nuovi spazi retail, tra cui un flagship store a Ginza, nel centro di Tokyo.

“Nel 2014 Versace ha evidenziato un buon andamento malgrado il difficile contesto dei mercati internazionali per il settore del lusso”, si rallegra l’amministratore delegato Gian Giacomo Ferraris. “Lo sviluppo dell'attività retail rimane una priorità fondamentale in cui vengono indirizzati gli investimenti, così come Versus e l'e-commerce”, conclude prevedendo una crescita a due cifre per il 2015.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
Business