×
1 541
Fashion Jobs
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta Human Resources Generalist (Creative Talents)
Tempo Indeterminato · MILANO
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PHILIPP PLEIN
Vip Key Account Manager / Online Sales Associate
Tempo Indeterminato · LUGANO
Pubblicato il
10 gen 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Van de Velde: fatturato +0,3%

Pubblicato il
10 gen 2014

Appena terminato l'anno, Van de Velde, il gruppo belga specialista in lingerie, ha annunciato il suo dato di fatturato consolidato per l'esercizio 2013. La cifra è leggermente aumentata (dello 0,3%), a 182,4 milioni di euro. Vendite relativamente stabili, dunque, per il secondo anno consecutivo, dopo la progressione dell'1% ottenuta nel 2012.

Marie Jo, primavera-estate 2014.


Non sono stati forniti elementi specifici riguardanti i marchi del gruppo (Marie Jo, Prima Donna e Andres Sarda), ma sono stati resi noti alcuni dettagli nel campo della distribuzione. Il principale vettore di crescita di Van de Velde, che è il wholesale, è rimasto stabile, con un primo semestre a -2%, seguito da un secondo a +2,2%.

Per i negozi multimarca appartenenti a Van de Velde, le fortune sono state alterne nel 2013. La catena americana Intimacy (una quindicina di boutique) ha ancora una volta penalizzato il gruppo, con un calo delle vendite del 12% in divisa locale.

La catena Rigby & Peller è andata un po' meglio. Nel suo Paese d’origine, la Gran Bretagna, le sue dieci boutique hanno visto crescere le vendite dello 0,6% in moneta locale, ma a causa dell'indebolimento della sterlina, il suo fatturato cala del 4% dopo la conversione. Gli altri punti vendita Rigby & Peller in Germania e in Danimarca sono invece in positivo, con una performance del +13,3% a perimetro comparabile. Infatti, sono state realizzate tre aperture a Colonia, Monaco di Baviera e Copenhagen quest'anno, le quali hanno portato il numero di store a undici.

Dopo un anno 2012 che aveva visto l'utile netto crollare del 37%, Van de Velde puntava a un fatturato e ad un utile stabili nell'ultimo esercizio. Il prossimo 24 febbraio saranno comunicati con precisione tutti gli elementi finanziari.

Anaïs Lerévérend (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.