×
1 346
Fashion Jobs
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
GI GROUP SPA - DIVISIONE FASHION & LUXURY
Account Executive - Showroom Premium Brand
Tempo Indeterminato · MILANO
MARNI
Account Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Retail Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · ALBA
ADECCO ITALIA SPA
Tecnico/a Produzione Abbigliamento
Tempo Indeterminato · STRA
CONFIDENZIALE
Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce & Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · ROMA
YVES ROCHER
Digital Performance Marketing Specialist (Origgio-va)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
ULTIMA ITALIA S.R.L
Production And Sourcing CO-Ordinator (Production Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Estero
Tempo Indeterminato · PECCIOLI
CONFIDENZIALE
Europe Buying Manager Woman Ready to Wear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Stock Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
in Store Trainer - Boutique Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
STAFF INTERNATIONAL
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · NOVENTA VICENTINA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
Pubblicato il
9 lug 2014
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Van de Velde: bella crescita nel primo semestre

Pubblicato il
9 lug 2014

Bella performance del gruppo belga Van de Velde nella prima metà del 2014. La società specialista di lingerie e costumi da bagno (PrimaDonna, Andres Sarda, Marie Jo) si è comportata molto bene nel primo semestre, tenuto anche conto della congiuntura economica, e malgrado la continua contrazione dei risultati della sua catena statunitense Intimacy. Il fatturato del gruppo è infatti cresciuto del 10,3%, a 106,9 milioni di euro, per un aumento del 9,1% su base comparabile.

Andres Sarda, autunno-inverno 2014/15


Nel dettaglio, il gruppo spiega questo miglioramento soprattutto con il lancio riuscito della linea mare di PrimaDonna, ma anche la lingerie è in crescita, con un segmento wholesale in progressione del 13,8%.

Per il secondo semestre, la tendenza dovrebbe rimanere positiva, anche se naturalmente un poco inferiore, dal momento che il fattore beachwear non giocherà un ruolo importante in quella parte dell'anno.

In compenso, sul versante retail, le tre catene del gruppo non hanno avuto la stessa sorte nei primi sei mesi dell'anno. La catena americana Intimacy continua sfortunatamente a veder calare le proprie vendite. Nel primo semestre, la diminuzione è stata del 14% su base comparabile, del 22% tenendo conto dell'indebolimento del dollaro nei confronti dell'euro.

La catena europea Rigby & Peller è invece andata bene nel primo semestre. Nel suo Paese d'origine, il Regno Unito, ha visto aumentare il fatturato del 9,1%, e del 3,9% in comparabile dopo la conversione. In Germania, l'incremento è stato del 18,9%, sempre a perimetro comparabile.

Nel resto d'Europa, la crescita è stata del 12,6%, ma sul Vecchio Continente si sono verificate delle chiusure, in Spagna e a Parigi, tra l'altro in questo caso dell'unica boutique francese. In compenso, sono state effettuate delle aperture in Danimarca, in quanto la volontà del gruppo è di rivolgere la catena verso i mercati del Nord Europa.

Anaïs Lerévérend (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.