×
1 405
Fashion Jobs
EXPERIS S.R.L.
Responsabile Commerciale
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SASHA 2017 SRL
Gerente - Persona by Marina Rinaldi
Tempo Indeterminato · MILANO
HANG LOOSE SRL
Direttore Commerciale
Tempo Indeterminato · CASALE MONFERRATO
MIROGLIO FASHION SRL
Senior E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Digital Campaign Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILAN
LA DOUBLEJ
Junior Sales Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
District Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità

Van de Velde annuncia vendite in equilibrio nel 2016

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 9 gen 2017
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Sebbene il mercato degli Stati Uniti rimanga un suo sassolino nella scarpa, il gruppo belga Van de Velde si comporta piuttosto bene in Europa, tenendo conto della congiuntura. Lo specialista della biancheria intima di medio-alta gamma (con i marchi PrimaDonna, Marie Jo e Andres Sarda) ha infatti fornito un primo sguardo sul suo anno fiscale 2016, che presenta un fatturato globale stabile a 206,7 milioni di euro, nonostante la contrazione nel retail negli Stati Uniti.

Collezione primavera-estate 2017 - PrimaDonna


Su base comparabile e a cambi costanti, si prefigura persino una crescita, poiché Van de Velde comunica un incremento dell'1,2%. In consolidato, prevale la stabilità.

Nel dettaglio, l'attività wholesale va abbastanza bene in un mercato piatto, progredendo del 3,4%. Sul versante del retail, principalmente con l'insegna Rigby & Peller, la tendenza è positiva in Europa (+3,5%), ma è ben diversa negli USA (-20,2%). Gli ex negozi Intimacy non sono ancora in pareggio e i più deficitari di essi sono ancora soggetti a chiusure, non riuscendo quindi a migliorare la tendenza al ribasso del fatturato. Da una quindicina al momento dell'acquisto della catena nel 2010, il numero di negozi è passato a una decina quest'anno. Il gruppo Van de Velde pubblicherà i suoi risultati completi il prossimo 20 febbraio.

Anaïs Lerévérend (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.