×
1 513
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

Urban Outfitters: le vendite del terzo trimestre deludono

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 1 dic 2016
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Le vendite trimestrali comparabili del gruppo Urban Outfitters sono risultate al di sotto delle previsioni degli analisti, a causa del calo della domanda per i prodotti di Anthropologie Group e Free People. Di conseguenza, il titolo della società ha perso il 9% dopo la chiusura delle quotazioni borsistiche di giovedì.

Free People, AI 2016/17 - Free People


Il gruppo ha infatti comunicato giovedì scorso che le sue vendite su base comparabile sono cresciute dell'1% nel corso del terzo trimestre, chiusosi il 31 ottobre, vale a dire al di sotto delle attese degli analisti, che puntavano su un +1,9%, come stabilito da Consensus Metrix.

Le vendite su base comparabile sono calate del 2,7% per Anthropologie Group e dell'1,5% per Free People. Gli analisti si attendevano un calo dell'1% per ognuna delle due entità.

Anthropologie Group è composto dai marchi Anthropologie, BHLDN (specialista degli abiti da sposa e da cerimonia) e Terrain.

Le vendite nette di Urban Outfitters sono aumentate del 4,5%, a 832,5 milioni di dollari (790,1 milioni di euro), vale a dire al di sotto di quanto stimato da Thomson Reuters, che era pari a 868,8 milioni di dollari.

L'utile netto è invece passato da 52 milioni di dollari, o 42 centesimi per azione, a 47,4 milioni di dollari, o 40 centesimi per azione. Gli analisti prevedevano invece un utile per azione di 44 centesimi.

Negli ultimi tempi, Urban Outfitters si è adoperato per riconquistare il favore dei consumatori, che preferiscono sempre di più le vendite online o le insegne di fast fashion come H&M e Zara, che hanno integrato bar, ristoranti e saloni di parrucchiere all'interno dei loro negozi.

Comunque, dall'inizio dell'anno, il valore delle azioni del gruppo statunitense è cresciuto del 71,5%.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: Reuters

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.