×
1 586
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · TORINO
FOURCORNERS
CRM Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Paid Media Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Wholesale E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
12 mar 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Unipro: i numeri della cosmetica nel 2012

Pubblicato il
12 mar 2013

Il mercato cosmetico italiano registra, nel 2012, un consumo prossimo ai 9.600 milioni di euro, con un calo dell’1,8% e un aumento delle esportazioni di sette punti percentuali per un valore di quasi 2.900 milioni di euro, che consentono di toccare una produzione di 9.040 milioni di euro in crescita dello 0,9%.


Per quanto riguarda i consumi, emergono le prime in dicazioni di tendenza: sono infatti i canali alternativi (vendite porta a porta +2%, quelle per corrisponde nza +4%) oltre che la solita erboristeria (+5%) a esprimere le uniche tendenze posi tive a conferma che è in corso una significativa trasforma zione nelle abitudini di acquisto del consumatore. Si evidenzia, di fatto, la voglia di c ambiare canale, di spendere meno, scegliendo liberamente e con minor scrupolo nell’ac quisto edonistico.

Le forti tensioni sulla propensione al consumo di a mpie fasce di utenti hanno condizionato il calo dei consumi nel canale farmacia (-1,4%), ma anche in profumeria (-4%) e nei canali professionali , scesi mediamente di 5 punti percentuali negli istituti di bellezza e di 6 punti percentuali nei saloni di acconciatura . La grande distribuzione , attorno ai 3.800 milioni di euro, registra una flessione molto marginale (-0,4%) caratterizzata dal pesante calo delle vend ite nelle grandi superfici (iper e super) e dalla crescita bilanciat a nelle catene specializzate.

«Oltre a far conoscere i dettagli più significativi per canale e prodotto – commenta Fabio Rossello , presidente di Unipro – le varie iniziative dell’Associazione Italiana delle Imprese Cosmetiche al Cosmoprof confermano la vitalità di una filiera che va già oltre l’attuale congiuntura negativa grazie alla so lidità del sistema industriale italiano, che anche con queste manifestazioni esprime capacit à e valori imprenditoriali che sono elementi di tenuta competitiva in Italia e nel mond o».

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.