×
1 250
Fashion Jobs
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Italia Wholesale – Responsabile Showroom
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
24 lug 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Unilever "sulla buona strada" per raggiungere i suoi obiettivi al 2020

Pubblicato il
24 lug 2017

Il gigante olandese dell'agroalimentare e dei cosmetici Unilever ha reso noto di aver ottenuto un incremento dell’utile netto del 22,4% nel primo semestre del 2017 e ha annunciato di trovarsi “sulla buona strada” per raggiungere gli obiettivi che si è prefissato al 2020.

Unilever


Il suo utile netto è stato di 3,3 miliardi di euro, grazie a un incremento dei prezzi e a un positivo effetto dei cambi, e questo “malgrado un contesto di business globale che rimane instabile”, ha precisato il gruppo in un comunicato. Nel periodo, il fatturato è arrivato a 27,7 miliardi di euro, crescendo del 5,5%, dato conforme alle previsioni degli analisti.
 
Inoltre, il programma di riduzione di costi “Connected for Growth”, implementato nell’autunno del 2016, “funziona al di là delle attese”, ha sottolineato il direttore esecutivo del gruppo, Paul Polman, citato nel comunicato. Durante il primo semestre, il gruppo ha annunciato di aver realizzato risparmi per più di un miliardo, il che lo pone “sulla buona strada” per raggiungere gli obiettivi attesi ad orizzonte 2020 di 6 miliardi di euro di risparmi.

In febbraio, il gruppo che commercializza in particolare i detersivi Persil e i deodoranti Rexona aveva giudicato l’offerta presentata per il suo acquisto da Kraft, intenzionato a creare un colosso mondiale dei prodotti di largo consumo (che lo valutava 143 miliardi di dollari), troppo bassa e priva di interesse strategico.
 
A perimetro e cambi costanti, les vendite di Unilever sono aumentate del 3% nel secondo trimestre, sostenue da un calo dei prezzi del 3%, mentre i volumi sono stati “piatti”. Una crescita presente in tutte le divisioni, ad eccezione del segmento “margarine”.

Dove


Sulla totalità dell’anno, il gruppo continua a puntare su una crescita dal 3 al 5% di questo indicatore. Unilever ha inoltre in progetto di riunire le sue sezioni “Alimentazione” e “Bibite” in un’unica divisione “più snella e mirata” con sede nei Paesi Bassi, allo scopo di farle raggiungere il 20% di margine operativo nel 2020, contro il 16,4% del 2016.
 
Nel primo semestre, Il margine operativo del gruppo è aumentato di 180 punti base, al 17,8%, “riflettendo una più rapida distribuzione dei risparmi e un ridimensionamento degli investimenti”. “Nella seconda metà dell’anno prevediamo una crescita accelerata, trainata dal graduale scaglionamento dei nostri piani d’investimento e dall’intensificazione degli investimenti di risorse nel brand e nel marketing”, ha dichiarato Paul Polman, citato nel comunicato.
 
Unilever impiega oltre 169.000 persone nel mondo e nel campo dell’igiene personale commercializza in particolare i marchi Signal, Dove e Mon Savon.
 
Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.