×
1 035
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
31 lug 2014
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Triumph: nel 2013 le vendite sono calate del 3,4%

Pubblicato il
31 lug 2014

Il gruppo Triumph International, che ha effettuato un piano di riorganizzazione e risanamento societario globale, ha pubblicato il suo fatturato consolidato per il 2013. Il gigante svizzero della lingerie, che fra l'altro chiuderà l'attività in Europa del suo brand Valisère a partire dal 2015, lo scorso anno ha visto le vendite consolidate calare di quasi il 10%, a 1,9 miliardi di franchi svizzeri, pari a circa 1,6 miliardi di euro. Tuttavia, a tasso di cambio costante, il calo si è limitato al 3,4%.

Triumph punta soprattutto sul suo brand omonimo


Le fluttuazioni delle valute influenzano fortemente le performance del gruppo, che ha investito nel suo sviluppo in Cina, a Taiwan e in Thailandia. Ma Triumph, che ha deciso di concentrarsi soprattutto sui suoi marchi principali, quello omonimo e Sloggi, ha anche ridotto drasticamente gli investimenti. Questi ultimi sono infatti passati da 152 milioni nel 2012 a soli 60 milioni di franchi svizzeri, cioè appena 50 milioni di euro, l'anno dopo.

Triumph, che ha deciso di chiudere alcuni stabilimenti in Austria e in Cina per far fronte al calo della domanda, in un anno ha visto passare il numero dei suoi dipendenti da 36.570 a 33.100.

Bruno Joly (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.