×
1 452
Fashion Jobs
BENEPIU' SRL
Produzione -Qualita'
Tempo Indeterminato · CARPI
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Agile Delivery Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Italia e Svizzera - Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
AMINA MUADDI
Product Manager Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Regional Account Manager Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
BURBERRY
IT Project Manager
Tempo Indeterminato ·
BURBERRY
District Manager Outlets Northern Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
ANTONIA SRL
Fashion Buyer-Woman Collection
Tempo Indeterminato · MILANO
SIDLER SA
Hse Specialist / Mendrisio
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
RANDSTAD ITALIA
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Global Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Men's Rtw & Accessories Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buying Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e- Commerce Specialist - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Sales Manager -Showroom Accessori e Abbigliamento Uomo
Tempo Indeterminato · MILANO
DR. MARTENS
Credit Controller - Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
ALYSI
Addetto/a Commerciale Estero
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Sales Manager
Tempo Indeterminato · CREMONA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
WOOLRICH EUROPE SPA
e - Commerce Operations & Digital Specialist
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
19 lug 2017
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Topshop assume il suo nuovo CEO da Burberry

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
19 lug 2017

Il direttore del merchandising di Burberry, Paul Price, è stato assunto dal miliardario britannico Philip Green per dirigere i marchi Topshop e Topman, e guidare il loro sviluppo all’estero.

Burberry


Una scelta decisa quella fatta dal gruppo Arcadia, casa madre delle due insegne, che del resto in rapida successione ha già detto arrivederci a Mary Homer, Managing Director di Topshop e a Fiona Ross, direttrice dell’etichetta di abbigliamento prêt-à-porter per donne formose Evans, all’inizio della primavera. Paul Price approda in Topshop e Topman forte dell’eseprienza maturata all’interno di Burberry, marchio in cui era approdato nell’ottobre del 2007. In precedenza, Price aveva ricoperto diversi incarichi di vicepresidente, soprattutto da Lucky Brand Jeans, Liz Claiborne, Williams Sonoma e Banana Republic.

In questo momento Philip Green sta subendo un crollo della sua immagine, in quanto la giustizia britannica lo incolpa della chiusura della catena britannica di negozi BHS nel 2016. Proprietario di Topman, Dorothy Perkins, Wallis, Miss Selfridge, Evans e Burton, il gruppo Arcadia ha realizzato nell’esercizio chiuso a fine agosto 2016 un fatturato di 2,01 miliardi di sterline, in calo di 50 milioni rispetto all’anno precedente. Il suo utile operativo è invece calato da 254 a 211 milioni di sterline.

Copyright © 2023 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.