×
1 319
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENCIAL
Cost Controller - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Commerciale/Export
Tempo Indeterminato · ROMA
THE ATTICO SRL
HR Controller & Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
9 ott 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Top 100 dei brand: torna il lusso

Pubblicato il
9 ott 2011

Lo studio Interbrand ha svelato la sua classifica dei marchi internazionali di maggior valore. Essa prende in considerazione sia le performance finanziarie che l’impatto d'immagine del brand sui consumatori. Alla fine, se l'high-tech occupa una volta in più in modo massiccio i gradini più alti del podio, la classifica è caratterizzata soprattutto da un ritorno in forze dei brand di lusso.


Un estratto della classifica dei 'Best Global Brands 2011' - Interbrand

Il marchio Louis Vuitton perde due posti, pur mantenendosi nella top 20, con il 18° posto. Gucci, Hermès, Cartier e Tiffany & Co ottengono delle progressioni che vanno dai 3 ai 7 posti. Armani passa al 93° posto, lasciando la sua precedente 95ma posizione a Burberry. Per Interbrand, tale progressione quasi generalizzata è stata consentita dall'attuazione di strategie che utilizzano dei prodotti-icona delle maison aprendosi nel contempo a nuovi consumatori.

Sul versante abbigliamento, il trio H&M, Zara e Gap si issa al 21°, 44° e 84° posto, con l'azienda spagnola che è la sola a guadagnare posizioni, mentre i suoi concorrenti americano e svedese conservano le loro posizioni precedenti. Nell'ambito sportswear, Nike resta al 25° posto, mentre Adidas prosegue la sua ascesa salendo in 60ma piazza.

I marchi di prodotti cosmetici e di bellezza come sempre sono ben rappresentati. Gillette scende al 16° posto, ma L’Oréal cresce fino al 40°. Colgate e Nivea conservano invece la loro 51ma e 87ma posizione, mentre nel centro della classifica, Avon cala fino al 65° posto.

Settore dell'e-commerce: Amazon passa dal 36° al 26° posto, mentre invece eBay guadagna 7 posizioni, per insediarsi al 36° posto.

Matthieu Guinebault (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
media