×
1 608
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA SRL
Bottega Veneta People Engagement And Employer Branding Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Allocatore
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Training Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Retail Manager
Tempo Indeterminato · NAPOLI
ANONIMO
Responsabile di Magazzino
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Head of Communication Per Noto Brand Del Lusso
Tempo Indeterminato ·
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga IT Project Leader
Tempo Indeterminato ·
SELTIS HUB SRL
Autista Personale di Presidenza
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · NOLA
FOURCORNERS
Media Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Specialist Azienda Fashion
Tempo Indeterminato · GAGGIO MONTANO
FOURCORNERS
Sales Account
Tempo Indeterminato · REGGIO CALABRIA
CONFIDENZIALE
Sales Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
Di
APCOM
Pubblicato il
15 ott 2015
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Tokyo Fashion Week: modelle disabili in passerella

Di
APCOM
Pubblicato il
15 ott 2015

La moda senza limiti e oltre le barriere fisiche e idiologiche. In occasione della Tokyo Fashion Week, la sfilata della collezione Primavera/Estate 2016 di Takafumi Tsuruta, per Tenbo ha dimostrato che la bellezza va oltre l'handicap.

Foto: Apcom


I modelli, alcuni con gravi patologie, sono diventati protagonisti dell'evento percorrendo la passerella in sedia a rotelle o col bastone. Lo stilista è da sempre attento alle esigenze delle persone disabili.

"Se ti guardi intorno vedi persone con handicap, altre che sono eccentriche. La diversità di queste persone è totalmente naturale, per questo le ho messe insieme a altre ritenute normali. In realtà siamo tutti parte dello stesso gruppo" spiega Takafumi Tsuruta.

"Questo è ciò che mi piace di Takafumi, il suo messaggio, il suo desiderio di mostrare al mondo che siamo uguali, anche se è molto difficile nell'industria del Fashion" dice la modella Alexandrine.

L'iniziativa è stata molto apprezzata: il mondo della moda almeno il estremo oriente ha provato ad aprirsi alle diversità e proporre un ideale di bellezza nuovo e rivoluzionario.

Fonte: APCOM