×
768
Fashion Jobs
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Impiegato/a Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · MERATE
DELL'OGLIO
Resident Seller
Tempo Indeterminato · PALERMO
BRAMA SRL
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
JD SPORTS FASHION PLC
HR & Payroll Advisor - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
21 nov 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Tie Rack chiude i suoi store in UK

Pubblicato il
21 nov 2013

Tie Rack, la più grande catena britannica di negozi specializzati principalmente in cravatte e accessori d’abbigliamento maschile, dal 2007 di proprietà del gruppo fiorentino Fingen, chiuderà entro fine anno tutti i suoi negozi su strada in Inghilterra (circa 35 dei 44 totali: 9 sono infatti negli aeroporti e la loro sorte non è ancora stata definita). L'operazione coinvolgerà 200 dipendenti.

Un negozio Tie Rack


Fondata dall’imprenditore sudafricano Roy Bishko nel 1981, nel 1999 il 70% della società era passata nelle mani dell’azienda comasca Frangi e nel 2007 entrata a far parte del gruppo Fingen di Firenze, che nel 2009 l'ha acquisita al 100%, recuperando da Frangi e Roy Bishko il 30% che questi ancora detenevano. Dai suoi esordi, l'azienda ha conosciuto un successo crescente negli anni, fino ad arrivare ad un apice di 450 negozi nel mondo alla fine degli anni '90, tanti dei quali in punti strategici di passaggio quali stazioni e aeroporti. Poi, in parte anche per una richiesta in diminuzione di cravatte (sempre più uomini optano per un abbigliamento casual anche sul posto di lavoro), il numero globale dei suoi negozi si è ridotto a 129, 44 dei quali sul suolo britannico. Una riduzione che è stata inesorabilmente accompagnata da un calo considerevole dei fatturati: solo nel 2012 l'azienda chiudeva con una perdita di circa 6,8 milioni di sterline (circa 8,1 mln di euro), a 68,1 milioni di pounds.

Il gruppo Fingen avrebbe inoltre dato mandato alla società di consulenza Grant Thornton per la ricerca di possibili acquirenti per una trentina di punti vendita al di qua della Manica, principalmente in Italia e Francia. Al gruppo Fingen, secondo quanto riporta il "Telegraph", rimarrebbero le attività di vendita online e il comparto valigie col marchio «Tie Rack Rolling Luggage». La Francia è il 2° Paese per il brand oggi, con 31 negozi totali, mentre in Italia ce ne sono 6, dislocati negli aeroporti di Milano e Roma, mentre uno si trova in un centro commerciale a Genova.

Il sito del marchio annuncia la chiusura degli store inglesi. Le vendite online resteranno invece aperte: http://www.tie-rack.co.uk/


Fingen S.p.A. nasce nel 1979 come la holding finanziaria dell'omonimo gruppo industriale che fa capo a Corrado e Marcello Fratini, i quali hanno progressivamente potenziato ed ampliato la sfera delle proprie attività sia sul mercato italiano che estero, nei settori Moda e Retail, Real Estate e nello sviluppo di importanti partnership finanziarie.

Nel primo campo il gruppo opera mediante marchi di proprietà e attraverso licenze pluriennali, distinguendosi nel panorama internazionale per aver gestito marchi della notorietà di CK, CK Jeans, CK Collection, Cotton Belt, Guess Jeans e, attualmente, dei brand Jean Paul Gaultier e Kathy Van Zeeland, con il quale gestisce oltre trenta punti vendita monomarca su tutto il territorio nazionale, con prospettive di crescita supportate da una pianificazione strategica di medio periodo.

Inoltre, in partnership con il gruppo McArthurGlen ed il gruppo immobiliare inglese Richardson, Fingen S.p.A. vanta importanti investimenti nel settore Factory Outlet Centre.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.