×
1 404
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Digital Marketing
Tempo Indeterminato · COMO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · CREMONA
FOURCORNERS
Retail Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Discord Community Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Web3 Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
ELENA MIRO'
Head of Merchandising And Buying
Tempo Indeterminato · ALBA
UMANA SPA
Industrial Controller
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Controlling Reporting & Finance Projects Lead
Tempo Indeterminato ·
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Industrializzatore/Industrializzatrice Pelletteria
Tempo Indeterminato · PADOVA
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Direttore - Department Store Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Media Insights Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Affiliate E-Commerce Coordinator
Tempo Indeterminato · CHIASSO
VERSACE
Stock Controller - Napoli
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Responsabile Ricerca Tessuti
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
TBD EYEWEAR
Creative Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Accessori Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Loss Prevention Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Di
Ansa
Pubblicato il
8 nov 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Tajani: "Serve un piano d'azione UE per l'alta gamma"

Di
Ansa
Pubblicato il
8 nov 2013

Serve un piano d'azione UE anche per i settori della moda e dell'alta gamma, in modo da rafforzare la competitività a lungo termine del settore europeo e contribuire alla ripresa economica. E' una delle priorità evidenziate dal vicepresidente della Commissione UE Antonio Tajani in vista dell'incontro con i rappresentanti del comparto che si terrà a Parigi.

Tra questi, l'Union Française des Industries de l'Habillement, l'Union des Industries Textiles, la Fédération Française de la Chaussure, l'Union des Fabricants e l'Institut Français de la Mode.

Con oltre 850mila aziende e 5 milioni di posti di lavoro, la moda rappresenta il 3% del PIL UE, mentre il 10% delle esportazioni totali europee e un milione di posti di lavoro dipendono direttamente dall'industria dei prodotti d'alta gamma. L'importanza del rafforzamento della politica industriale europea, la protezione dei diritti di proprietà intellettuale e la lotta ai prodotti contraffatti, nonché i modi per migliorare l'accesso al credito delle PMI della moda sono i temi chiave in discussione, che prepareranno le basi per la conferenza di Londra del 3 dicembre, durante la quale sarà adottato un piano d'azione per dare impulso a questi settori.

Il piano darà seguito ai due documenti di lavoro dei servizi della Commissione, pubblicati nel settembre 2012, uno sulla moda e uno sull'industria dei prodotti d'alta gamma. In discussione a Parigi, anche i principali ostacoli alla crescita del settore della moda e dell'alta gamma, in particolare il sostegno alla ricerca, all'innovazione e alla creatività, la lotta alla contraffazione, e l'accesso al credito per le PMI.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.