×
1 407
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Product Development Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Responsabile Taglio
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
WYCON S.P.A
Area Manager Wycon - Centro Italia
Tempo Indeterminato · PESCARA
SIDLER SA
Jersey Product Manager / Luxury Brand / Ticino
Tempo Indeterminato · MENDRISIO
FOURCORNERS
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Account Manager Triveneto
Tempo Indeterminato · VICENZA
RETAIL SEARCH SRL
HR Admin & Payroll
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Lombardia
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Senior Buyer - Fashion (Provincia Padova)
Tempo Indeterminato · PADOVA
OTB SPA
E-Commerce Accounting Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
MIA BAG
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
STELLA MCCARTNEY
Health, Safety & Environment Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EXPERIS S.R.L.
Marketing & E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · BOLZANO
VALENTINO
Compliance & Sustainability Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
UMANA SPA
IT Manager
Tempo Indeterminato · VENEZIA
HERMES ITALIE S.P.A.
Internal Audit Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci_Industrial Controller
Tempo Indeterminato ·
MICHAEL PAGE ITALIA
Direttore Marketing
Tempo Indeterminato · ROMA
AFS INTERNATIONAL SRL
Direttore Marketing
Tempo Indeterminato · POMPEI
NUOVA TESI
Coordinatrice di Campionario Maglieria Donna
Tempo Indeterminato · REGGIOLO

Tag Heuer lancia il nuovo connected watch

Pubblicato il
today 20 mar 2017
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Tag Heuer, la maison svizzera di orologi e cronografi nata nel 1860 e parte del gruppo Lvmh, ha presentato con due eventi, in Svizzera e in California, la seconda generazione del suo connected watch, Tag Heuer Connected Modular 45. L’orologio presenta una novità assoluta per il settore: per la prima volta, infatti, il modulo connesso può essere cambiato con un modulo meccanico di alta orologeria, a tre lancette o cronografo tourbillon certificato COSC.

LVMH Group


Il connected watch fa parte della collezione Carrera di Tag Heuer ed è realizzato in titanio di grado 5 lucido o satinato, placcato oro rosa 5N 18 carati o in ceramica nera con o senza diamanti.

Il concetto di intercambiabilità si applica anche ad anse, cinturino e fibbia, con un’ampia scelta di materiali, colori e abbinamenti. Dopo aver scelto l'orologio tra le 56 diverse versioni disponibili, è possibile una completa personalizzazione: solo per il cinturino ci sono 18 alternative, in caucciù, pelle naturale o pelle antracite, titanio o ceramica.

Progettato in collaborazione con Intel e Google, il nuovo orologio è impermeabile fino a 50 metri, dotato di GPS, sensore NFC per i pagamenti, schermo ad alta definizione AMOLED, Android Wear 2.0 di Google e la nuova app Tag Heuer Companion.


La modularità si estende fino al software dell'orologio, con la personalizzazione del quadrante: il brand ha sviluppato infatti 30 quadranti, alcuni dei quali si ispirano a pezzi storici di Tag Heuer come il famoso quadrante panda. I quadranti, nei colori bianco, nero, grigio chiaro, antracite, cioccolato, blu navy e oro, con finitura soleil, scheletrati, a 3 lancette, GMT, cronografo con 1, 2, o 3 contatori, più finestrella di data e giorno, sono intercambiabili con il solo tocco di un dito.

Il Tag Heuer Connected Modular 45, che ha una memoria di 4 GB e una batteria al litio di ultima generazione in grado di garantire un'intera giornata di alimentazione, è in vendita nelle boutique Tag Heuer, presso alcuni rivenditori e sul webstore del marchio a partire da 1600 euro.

"Questo secondo orologio connesso si inserisce in un progetto destinato a proseguire nel tempo, con modelli sempre più innovativi e tecnologicamente d'avanguardia", ha precisato a FashionNetwork.com Jean-Claude Biver, CEO TAG Heuer e Presidente della Divisione Orologi del Gruppo LVMH. Il manager si è inoltre detto particolarmente soddisfatto dei risultati della divisione, cui fanno capo, oltre a Tag Heuer anche Hublot e Zenith. "Abbiamo annunciato una crescita di circa il 5% sul 2015 della nostra divisione, un dato ancor più significativo se si considera che, nel 2016, il comparto dell'orologeria ha registrato un decremento del 10% rispetto all'anno precedente", ha concluso Biver.
 

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.