×
1 762
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Collection Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chain & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Menswear Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Omnichannel Technology Analyst
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Project Manager
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
MOTIVI
Head of Merchandising
Tempo Indeterminato · ALBA
RUBENS LUCIANO S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · STRA
BLUDUE
Responsabile Prodotto e Produzione
Tempo Indeterminato · NAPOLI
CHABERTON PROFESSIONALS
Global Retail Planner, Fashion Premium Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
20 lug 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Swims diventa di proprietà di Differential Brands Group

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
20 lug 2016

Combinare copriscarpe e stile, ecco la scommessa (riuscita) di Swims. Da 10 anni, il marchio norvegese, creato a Oslo da Johan Ringdal e Alex Eskeland, si è saputo creare uno spazio tutto suo nel mondo dello sportswear chic. Dapprima gli scandinavi si sono posizionati sul mercato con le loro “galosce”, i loro soprascarpe impermeabili colorati, poi creando una gamma di scarpe anfibie. Nel 2013, Swims ha ampliato le sue proposte con un'offerta di vestiti, anch'essa orientata sullo sportswear. Un posizionamento che ha permesso al brand di attirare i rivenditori di fascia alta alla ricerca di prodotti funzionali... e che conseguentemente lo ha portato a suscitare interesse nei gruppi di moda.

Swims entra a far parte di un gruppo statunitense - Swims


Ecco che allora Differential Brands Group ha annunciato l'acquisizione del marchio norvegese, che così rafforza il portafoglio del giovanissimo gruppo statunitense, che si è costituito all'inizio di quest'anno attorno ai marchi Hudson Jeans e Robert Graham.

E' stato il fondo Tengram Capital a far nascere questo nuovo gruppo di marchi di moda, che ha l'ambizione di sviluppare la sua strategia multicanale su scala mondiale. In un primo tempo, Tengram aveva acquistato il gruppo Joe's Jeans, proprietario dei brand Joe's Jeans e Hudson Jeans, due marchi di jeans di alta gamma, ma si è liberato di Joe's Jeans per concentrarsi su Hudson Jeans, per il quale ha in particolare ridefinito la strategia internazionale ricostruendo la rete di agenti del brand appoggiandosi ad esempio su Zitra (Gruppo Otto) per la logistica europea. Quindi ha costituito l'entità Differential Brands Group con il marchio Robert Graham, che propone il classico sportswear americano.

"L'impronta internazionale unica di Swims nella categoria delle calzature e dei vestiti resistenti all'acqua si integra con la nostra strategia di costruire un portfolio di marchi complementari e premium”, spiega Michael Buckley, CEO di Differential Brands, in un comunicato. “Noi pensiamo che Swims offra un'opportunità di crescita significativa grazie alla sua crescente reputazione e alla sua continua espansione negli Stati Uniti e sui mercati internazionali. La transazione porta con sé anche una rete vendita coerente e compatibile con la nostra in tutto il mondo per rafforzare le attività di Robert Graham e Hudson Jeans”.

Nel primo trimestre del suo esercizio scalato 2016, chiuso a fine marzo, il gruppo ha ottenuto un fatturato di circa 35 milioni di dollari e una perdita operativa di 3 milioni di dollari a seguito della riorganizzazione dell'attività retail dei suoi brand.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.