×
1 587
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
NARA CAMICIE
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Account Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Retail Area Manager Piemonte/Liguria/Lombardia
Tempo Indeterminato · TORINO
ANONIMA
ww Wholesale Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Global Digital Client Development Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
ORIENTA SPA
General Manager - Bolzano
Tempo Indeterminato · BOLZANO
ANTONIOLI S.R.L.
SEO & SEM Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
12 dic 2013
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Supergroup in piena espansione in Europa

Pubblicato il
12 dic 2013

Siamo ormai abituati alle crescite di fatturato di Supergroup che, in ogni trimestre, ci mostra l'aumento delle vendite, senza necessariamente dettagliarlo. Nel suo ultimo semestre, chiuso il 27 ottobre, il gruppo britannico, proprietario di Superdry, ha ottenuto un fatturato di 229 milioni di euro (192 milioni di sterline), in aumento del 21% rispetto allo stesso periodo di un anno prima.

Superdry ha sviluppato dei modelli più femminili. E' quindi cresciuto nei suoi dati il peso delle vendite di articoli per la donna. Foto: Superdry.


Ma il gruppo questa volta fornisce più elementi per analizzare il suo sviluppo. Si apprende così che l'utile al lordo delle tasse progredisce di quasi il 22%, a più di 21 milioni di euro. Questa percentuale di crescita è tuttavia fornita senza prendere in considerazione gli eventi eccezionali e la rivalutazione dei contratti di cambio.

Includendo questi elementi, che comprendono gli investimenti nel suo nuovo centro di distribuzione e il riscatto del suo accordo di distribuzione in Spagna, Supergroup vede crollare il risultato operativo di quasi il 30%, a meno di 12 milioni di euro.

Ma le vendite del gruppo si comportano bene. Superdry ha ottenuto una crescita delle vendite su Internet di quasi il 19%. Il marchio è presente in 17 Paesi, contro i 12 dell'anno scorso, e ha visto le vendite a prezzo pieno progredire di oltre il 29%. Prossimamente, ha in previsione di lanciare i suoi siti australiano, coreano e di Taiwan.

La sua attività di vendita al dettaglio sfiora invece i 140 milioni di euro, e cresce di oltre il 19%. Le vendite in comparabile aumentano di più dell'8%. L'incremento e lo sviluppo della propria rete di negozi resta al centro della strategia del gruppo britannico.

Gruppo che ha inaugurato 8 negozi in proprio nel semestre. Superdry si è stabilito a nome proprio in uno store di 450 metri quadrati ad Amsterdam, ma anche in un altro di più di 600 metri quadrati ad Aéroville, vicino Parigi. Forte di queste iniziative, il brand prevede altre aperture di questo tipo ad Amburgo e a Monaco di Baviera, in Germania, ma anche in Francia, a Marsiglia e a Les Halles a Parigi. Contemporaneamente, Supergroup ha anche aperto, grazie alla riacquisizione della sua attività in Spagna, i primi 8 corner presso il grande magazzino El Corte Inglès. Supergroup vuole anche raddoppiare questo dato nel secondo semestre ed aprire uno showroom a Barcellona.

Nell'ambito wholesale, il gruppo ha messo a segno notevoli progressi in Europa Continentale. Quest'area, con 53 milioni di euro, sugli 89 milioni di euro di fatturato totale del segmento, registra l'incremento maggiore, di quasi il +37%. La Gran Bretagna e l’Irlanda, con quasi 25 milioni di euro, crescono dell'8%. Nel resto del mondo, le vendite aumentano del 19%, a 12 milioni di euro.

Infine, per quanto riguarda l'attività con i franchising, il gruppo conta oggi 192 boutique nel mondo. Oltre a continuare ad aprire negozi con questo regime (35 nell'ultimo semestre), Supergroup annuncia di avere come obiettivo quello di riacquistare in interno degli accordi con vari agenti e Master Franchisee su alcuni mercati, al fine di gestire direttamente l’attività retail e migliorare i suoi margini sull'ingrosso.

Olivier Guyot (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.