×
1 672
Fashion Jobs
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
District Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
LOGO FIRENZE SRL
Product Manager Rtw
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Pubblicità
Pubblicato il
20 mar 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Stefanel torna a fare utili nel 2017

Pubblicato il
20 mar 2018

Dopo un 2017 caratterizzato da un importante riassetto societario, insieme ad un articolato processo di ristrutturazione finanziaria e rafforzamento patrimoniale, il brand italiano di maglieria compie il primo passo verso la definitiva ripresa.

Stefanel - Collezione PE 2018 - Facebook/Stefanel

 
L’utile netto nel FY 2017 è stato di 13,7 milioni di euro, “inclusi i proventi finanziari netti derivanti dall’accordo di ristrutturazione per euro 52,7 milioni”. La perdita netta nel 2016 era stata di 25,3 milioni, si legge nella nota della società.
 
Il gruppo di Ponte di Piave (TV), passato nelle mani del fondo di investimento britannico Attestor Capital, che ne detiene ormai il 71% del capitale, ha registrato nel periodo un calo dei ricavi netti del 6,5% a 125,3 milioni di euro, soprattutto per effetto delle vendite like-for-like, diminuite di circa il 3,6%. Crescono invece le esportazioni, che incidono sul 67,5% dei ricavi consolidati, in aumento rispetto all’esercizio 2016 (65,4%).

Risultato negativo dell’EBITDA sceso a -19,8 milioni di euro, mentre si registra un deciso miglioramento dell’indebitamento finanziario netto, ridotto a 40,3 milioni di euro, dagli 84,7 milioni dell’anno precedente.
 
Guidato dal nuovo AD Cristiano Portas, il marchio di abbigliamento veneto ha attuato una significativa razionalizzazione della rete vendita nel 2017, che ha portato a chiudere fino a 54 punti vendita monobrand non performanti. Ad oggi, il gruppo è presente con 349 negozi ad insegna Stefanel, di cui 127 a gestione diretta.
 
Per il 2018, ed in linea con quanto previsto dal piano di rilancio 2016-2022, l’azienda si focalizzerà maggiormente sul segmento maglieria, attraverso un potenziamento della line stilistica ed un incremento della spesa pubblicitaria; inoltre, implementerà una nuova strategia di sourcing, che prevede un incremento delle produzioni in Italia e nell’area mediterranea a scapito di quelle nel Far East.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.