×
1 557
Fashion Jobs
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
ANONIMA
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
Pubblicità
Pubblicato il
12 lug 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Sonia Rykiel alla ricerca di un nuovo socio azionario

Pubblicato il
12 lug 2011

Sonia Rykiel, una delle ultime case di moda di lusso francesi ancora indipendenti, potrebbe presto vendere una quota di minoranza allo scopo di accelerare la sua espansione. L'ingresso di un nuovo partner nel proprio capitale infatti, incrementerebbe le sue possibilità di sviluppo sui mercati esteri. Lo ha dichiarato la presidentessa della griffe, Nathalie Rykiel, al quotidiano “Les Echos”.

Sonia Rykiel
Collezione Rykiel autunno-inverno 2011/2012 (Foto: Pixel Formula)

"La questione è di sapere, una volta passata la crisi, se continueremo a muoverci da soli, o se apriremo il nostro capitale. Il vantaggio in questo caso sarebbe di procedere in modo più rapido e forte allo sviluppo del brand, che ha un grande potenziale, in Asia ovviamente, ma anche altrove”, ha detto Nathalie Rykiel, la figlia della fondatrice dell'azienda, di cui è anche direttrice artistica.

Del resto, la Rykiel ha precisato di aver solamente cominciato ad analizzare la possibilità di prendere questa decisione: “Non sono nemmeno nella fase di valutare se il partner debba essere francese o straniero. Il mondo cambia, e dunque bisogna farsi delle domande. Io sono serena”, anche perché, ha concluso la massima dirigente, “La famiglia resterà maggioritaria".

Si tratterebbe comunque di una sorta di piccola rivoluzione per la casa transalpina, che sin dalla sua creazione, nel 1968 da parte di Sonia Rykiel, è gestita in modo familiare.

Nathalie Rykiel comunque ha già dato mandato al presidente di Edmond de Rothschild Corporate Finance, Laurence Danon, per aiutarla a esaminare tutte le opzioni possibili. Tuttavia, "nessuna decisione è ancora stata presa, né alcun calendario è stato fissato per il momento", fanno sapere da “Les Echos”.

L'azienda, che realizza circa il 45% del suo giro d'affari all'estero, ha ottenuto un fatturato di 90 milioni di euro nel 2010, contro i più di 100 milioni del 2008, secondo il quotidiano economico.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.