×
1 160
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
CONFIDENTIAL
Impiegato IT/Commerciale
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Manager Estero - Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB
sr Europe Retail Buyer - Female Denim & Apparel
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
11 feb 2013
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Sixty: accordo per salvaguardare circa 50 posti di lavoro

Pubblicato il
11 feb 2013

Come era stato annunciato lo scorso dicembre, solo una cinquantina di posti di lavoro dovrebbero essere mantenuti presso la sede di Sixty. Dopo lunghe e intense trattative, è stato annunciato un accordo volto a salvaguardare in parte il sito del gruppo di moda di Chieti (in Abruzzo), acquistato la scorsa primavera dal gruppo asiatico Crescent HydePark.

Pubblicità RefrigiWear


Secondo notizie riportate dalla stampa locale, l’accordo presentato dai nuovi proprietari al governo prevede la creazione di una newco che dovrebbe assorbire una cinquantina degli attuali dipendenti (un numero che potrebbe aumentare nei prossimi anni), e nel contempo la costituzione di un’impresa satellite che garantirebbe lavoro ad altri 60-70 lavoratori. Tutti i sindacati avrebbero firmato l’accordo soprattutto per permettere ai lavoratori dell'azienda tessile di usufruire della cassa integrazione straordinaria per un altro anno.

La società, che detiene i marchi Miss Sixty, Energie, RefrigiWear, Killah e Murphy&Nye, ha chiesto lo scorso settembre il concordato preventivo e ha ridotto drasticamente in queste ultime settimane le attività in Europa. Nella sede di Chieti lavorano ora solo circa 40 persone su un totale di quasi 400, per lo più negli uffici commerciali. La gestione di tutte le linee è passata dall’Italia a Crescent HydePark, un gruppo che detiene altri brand e circa 2.000 punti vendita in Asia.

Con questo piano, la nuova società gestirebbe soltanto il mercato italiano per espandersi poi in Europa, con la possibilità di gestire i marchi di Sixty per cinque anni, più altri 5 rinnovabili.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.