×
1 604
Fashion Jobs
LABO INTERNATIONAL
Export Business Development Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Manager - Lombardia e Sicilia
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
CRM Specialist
Tempo Indeterminato · RIMINI
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · SALERNO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità
Di
AFP
Pubblicato il
7 mar 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Sidney Toledano (Dior): "I nostri clienti non hanno l'impazienza di consumare subito”

Di
AFP
Pubblicato il
7 mar 2016

Il Presidente e Direttore Generale di Dior Sidney Toledano ha espresso venerdì scorso il suo rifiuto nei confronti di un sistema che consiste nel presentare durante le sfilate dei vestiti immediatamente disponibili per la vendita, come hanno cominciato a fare molti brand, spiegando che i clienti della sua casa di moda "non hanno l'impazienza di voler consumare subito".

Sidney Toledano punta sulla creazione


All'indomani della pubblicazione di uno studio commissionato dall'organo di rappresentanza del settore della moda negli Stati Uniti (il Council of Fashion Designers of America-CFDA) che propone il sistema definito "see now, buy now" ("vedi e compra subito", ndr.), il dirigente ha dichiarato all'AFP che questa soluzione non conviene alle "case che hanno il nostro tipo di creazione".

"I nostri clienti, che oggi erano presenti, non hanno l'impazienza di voler consumare subito", ha affermato Toledano al termine della presentazione della collezione di prêt-à-porter autunno-inverno, al quarto giorno della Settimana della Moda di Parigi.

"Prendo spesso come esempio l'immagine dei grandi vini che si presentano prima agli esperti, ad alcuni clienti e poi si aspetta, bisogna saper aspettare, di creare il desiderio di questa creazione", ha proseguito Sidney Toledano, la cui posizione è in linea con quella della Fédération Française de la Couture (l'equivalente francese del CFDA).

"La sfilata non deve essere uno strumento promozionale di vendita", ha proseguito il massimo dirigente del brand francese. "E' il nostro modello, rispetto comunque chi ha un modello differente".

Il che non impedisce alle sfilate di Dior di avere una messinscena e degli arredamenti sempre spettacolari. "Sì, perché dobbiamo far sognare milioni di persone", ha spiegato Sidney Toledano.

"E' come l'alta moda: è destinata a qualche centinaio di persone e ci sono decine di milioni di persone che la guardano. E' un momento per il sogno, l'ispirazione, questo è lo scopo di una sfilata. E non vi preoccupate per noi, sappiamo come parlare ai nostri clienti!".

"Quando si ha bisogno di un circuito molto corto, non è nel sistema della creatività, della creazione di desiderio", ha aggiunto ancora Sidney Toledano.

Molti marchi, principalmente statunitensi, hanno già annunciato che s'impegneranno nell'applicare il sistema del "see now, buy now", come Rebecca Minkoff, Tommy Hilfiger, Tom Ford, Diane von Furstenberg, Michael Kors, Proenza Schouler, Tory Burch, ma anche il britannico Burberry e il francese Courrèges.

Versione italiana di Gianluca Bolelli; fonte: AFP

Copyright © 2021 AFP. Tutti i diritti riservati.