×
1 512
Fashion Jobs
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Learning Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SOBA SRL LABELON EXPERIENCE BEACH CLUB
Responsabile Amministrativo Contabile
Tempo Indeterminato · BACOLI
OTB SPA
Corporate Tax Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
Pubblicità

Showroomprivé: solida crescita nel terzo trimestre nonostante il contesto difficile

Pubblicato il
today 21 ott 2016
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

La piattaforma di vendita online Showroomprivé ha registrato nel terzo trimestre 2016 un fatturato di 104,8 milioni di euro, in crescita del 16% rispetto al 2015, nonostante un contesto difficile per i consumi e per il settore e-commerce francese in particolare. La crescita delle vendite sui 9 mesi è stata del 19,1%.

Thierry Petit e David Dayan, Co-Fondatori e Co-CEO di Showroomprivé - Showroomprivé


L'incremento dei ricavi è stato trainato dalla crescita del numero di acquirenti (+ 5,7%), grazie all’acquisizione di 700.000 nuovi soci nel terzo trimestre e all’alto tasso di conversione dei nuovi membri in acquirenti, e da maggiori ricavi per singolo consumatore (+ 9,4%). La crescita del fatturato medio per cliente è supportata dalla crescita media degli ordini per acquirente (+ 3,2%) e del carrello medio (+ 6,0%), che ha raggiunto € 38,7.
 
Showroomprive ha annunciato ai primi di ottobre l'acquisizione di Saldi Privati, il secondo player nelle vendite private in Italia: un’operazione che rappresenta una tappa significativa nella strategia di sviluppo internazionale del Gruppo e che fa prevedere all’azienda di realizzare più del 20% del suo fatturato all'estero.

Le performance messe a segno da Showroomprive nel corso dei primi nove mesi dell'anno consentono di affinare il range degli obiettivi del Gruppo per il 2016, che prevede un fatturato compreso tra i 525 e i 540 milioni di euro (a esclusione del contributo di Saldi Privati), con un incremento tra circa il 19% e il 22% rispetto al 2015. Il margine EBITDA dovrebbe attestarsi tra 5,8% al 6,0% del fatturato, con un incremento tra i 40 e i 60 punti base rispetto al bilancio 2015.
 
“Showroomprivé mette a segno una buona crescita in un contesto difficile sotto il profilo dei consumi. Showroomprivé, che festeggia in questo trimestre i suoi 10 anni di vita, accelera lo sviluppo della sua strategia internazionale con l'acquisizione di Saldi Privati in ottobre. La performance del Gruppo nei primi nove mesi dell'anno ci permette di perfezionare i nostri obiettivi in termini di aumento del fatturato e di margine EBITDA, nel range annunciato durante la nostra IPO”, hanno commentato Thierry Petit e David Dayan, Co-Fondatori e Co-CEO di Showroomprivé.

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altri
Business