×
439
Fashion Jobs
THUN SPA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Group Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Buyer Senior
Tempo Indeterminato · GALLARATE
ANONIMA
Marketing&Communications Manager Eyewear/Beauty
Tempo Indeterminato · MILAN
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Product Owner
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Controller
Tempo Indeterminato · MANTOVA
CONNECTHUB DIGITAL
Senior Sap Consultant
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
Regional Manager France
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital go to Market Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM S.P.A.
Legal Specialist
Tempo Indeterminato · GALLARATE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Content Specialist
Tempo Indeterminato ·
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Commercial Legal Counsel
Tempo Indeterminato · MILAN
CONFIDENZIALE
Senior Merchandising Manager - Women's
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Nord e Centro Europa - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
MICHAEL PAGE ITALIA
Responsabile Commerciale Linea Donna - Abbigliamento Lusso
Tempo Indeterminato ·
THUN SPA
Head of Demand Management
Tempo Indeterminato · BOLZANO
THUN SPA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Rtw Talent Development Partner
Tempo Indeterminato · NOVARA
ANONIMO
e - Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 feb 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

ShowroomPrivé punta ad arrivare al miliardo di euro di giro d’affari nel 2020

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
28 feb 2017

Dopo aver ottenuto un incremento delle vendite del 21,9%, a 540 milioni di euro, nel 2016, il portale di vendite-evento ShowroomPrivé punta ad arrivare tra i 690 e i 720 milioni di fatturato alla conclusione del 2017. Il gruppo francese si è inoltre prefissato l’obiettivo di raggiungere gli 1,1 miliardi di euro di giro d’affari nel 2020. La pubblicazione di questi risultati si accompagna all’annuncio dell’acquisto di Beauté Privée, leader francese delle vendite flash sul mercato della bellezza.

Un outfit di IRL, marchio di proprietà del portale francese - ShowroomPrivé


Il sito ha pubblicato il 27 febbraio i propri risultati annui, che mostrano un EBITDA a 28,3 milioni di euro e un margine al 5,4%. L’incremento delle vendite riguarda in primo luogo la Francia, con un aumento del 22,6%, a 453,7 milioni di euro, contro la crescita estera del 13,4%, a 71,7 milioni di euro. L’attività al di fuori della Francia si è soprattutto avvantaggiata alla fine dell’anno dell’acquisizione del concorrente italiano Saldi Privati.

“Si è trattato di una bellissima annata in termini di crescita, che ha molto accelerato soprattutto nell’ultimo trimestre, quando tutto ciò che abbiamo introdotto in questi mesi ha cominciato a dare i suoi frutti”, confida a FashionNetwork il co-CEO, David Dayan. “Inoltre, il margine si è mantenuto invariato. Siamo sempre una società che genera del cash flow, il che è un fatto abbastanza unico nell’e-commerce e si dimostra rassicurante per gli investitori e i marchi partner”.

In termini di pubblico, il portale vanta ormai 28,3 milioni di membri, dato cresciuto del 15,1% in un anno. Il numero degli ordini ha invece raggiunto i 13,6 milioni, crescendo del 15,8% e determinando un rafforzamento del 5,8% del reddito annuo per acquirente, a 159,9 euro.
 
L’esercizio è stato caratterizzato da un nuovo record dell’attività via dispositivi mobili, con questi ultimi che ormai valgono il 77% delle connessioni e il 55% delle vendite, per una crescita di 7 punti. L'applicazione ha quindi superato il traguardo dei 10 milioni di download. Un'evoluzione tanto più importante se si pensa che i clienti che utilizzano il cellulare generano il 50% degli ordini in più di quelli che passano per i terminali fissi.
 
Il portale francese ha aggiunto 700 marchi partner al proprio portafoglio nel 2016, mentre l’attività con i partner abituali è cresciuta del 17%. Ma soprattutto, la società con sede a La Plaine Saint-Denis, quartiere a Nord di Parigi, ha visto concretizzarsi quest’anno i primi risultati della strategia definita “multi-locale”. Il gruppo, infatti, ha aperto uffici di approvvigionamento in Spagna, Italia e Germania, e ha lanciato Infinity (abbonamento premium, ndr.) e la funzione Single Basket (che permette al cliente di raggruppare i propri acquisti provenienti da più vendite, ndr.) in Spagna e Portogallo.
 
"Il gruppo ha concretizzato con successo il suo piano per avvicinarsi alle esigenze dei propri clienti su ciascun mercato e a rafforzare il loro impegno e la loro fedeltà”, indica il bilancio annuale della società. Inoltre, Showroomprivé ha stimolato investimenti nel marketing sui mercati internazionali nel secondo semestre dell’esercizio.
 
(Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.