×
1 455
Fashion Jobs
keyboard_arrow_left
keyboard_arrow_right

ShowroomPrivé non sfugge al 1° trimestre negativo per il settore dell'abbigliamento

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
today 5 mag 2018
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Come tutto il mercato dell’abbigliamento in Francia, il portale di vendite-evento temporanee ShowroomPrivé ha vissuto un inizio di 2018 complicato, con una flessione dell'1,9% del proprio giro d’affari nel primo trimestre.

ShowroomPrivé


L'e-retailer francese ha generato vendite per 150,8 milioni di euro nei primi tre mesi dell’anno, "in un contesto debole", indica la direzione, che intravede in questi dati la prosecuzione della difficile stagione invernale 2017/18. Il numero di compratori è stato di 1,5 milioni, in calo del 5,9%, con una spesa media scesa del 2,5%.
 
"Manteniamo i progressi di questo trimestre in linea con le aspettative del nostro piano “Performance 2018-2020”, i cui effetti positivi dovrebbero materializzarsi gradualmente nel corso dell'anno", puntualizzano i co-PDG Thierry Petit e David Dayan. "L'implementazione di questi progetti su cui siamo completamente concentrati spiega in parte il calo della nostra attività nel primo trimestre. Restiamo convinti delle virtù del nostro piano e pienamente fiduciosi nel potenziale del gruppo a medio termine".

ShowroomPrivé ha registrato un fatturato di 655 milioni di euro l’anno scorso, crescendo del 21,4%. Entrato in Borsa nell’ottobre del 2015, il portale conta 28 milioni di iscritti in Francia e in 8 Paesi esteri.

Copyright © 2019 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.