×
1 466
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Europe Man Rtw Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FACTORY SRL
Responsabile di Linea Maglieria
Tempo Indeterminato · FUCECCHIO
AZIENDA LEADER NEL SETTORE LUXURY GOODS
Global Retail CRM Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
MANDARINA DUCK
Ecommerce Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CAMICISSIMA
Espansionista Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Manovia Montaggio
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CMP CONSULTING
E-Commerce e Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · SAN GIOVANNI LA PUNTA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Commerciale - Accessori e Minuterie - Settore Moda
Tempo Indeterminato · PADOVA
RETAIL SEARCH SRL
Back Office Commerciale - Customer Service Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Customer Engagement Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci HR Control Project Lead & Analyst
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Operation Manager/Director
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
Gestione Ordini Marketplace
Tempo Indeterminato · NAPOLI
SETTORE BELLEZZA
CRM Specialist (Sede Origgio)
Tempo Indeterminato · ORIGGIO
RETAIL SEARCH SRL
Direttore Boutique Lusso Firenze
Tempo Indeterminato · FIRENZE
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Learning & Development Specialist
Tempo Indeterminato ·
JIMMY CHOO
Stock Controller
Tempo Indeterminato · SERRAVALLE SCRIVIA
PVH ITALIA SRL
E-Commerce Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Account Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Facility & IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Di
Adnkronos
Pubblicato il
18 set 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Sephora: per sindacati il prolungamento orario non giova ai lavoratori

Di
Adnkronos
Pubblicato il
18 set 2013

Negozi aperti a oltranza? E' tutto da vedere, anche se soldi in più in tasca dei lavoratori non è detto che arrivino. Questa la sintesi del commento, dei sindacati italiani di settore, alla richiesta dei lavoratori della maxi profumeria Sephora di Parigi di rimanere aperti la sera.

Il negozio Sephora sugli Chaps Elysées a Parigi. Foto : AFP


"Da parte nostra -spiega Franco Martini, segretario generale della Filcams Cgil- non c'è una pregiudiziale contraria al lavoro notturno, anche se è regolato in maniera diversa da settore a settore".

"Un conto -fa notare- è lavorare di notte per un servizio pubblico essenziale, come la guida di un tram, un conto tenere aperta una profumeria. Non dobbiamo poi dimenticare che nel settore terziario lavorano per la maggior parte donne".

"Il problema -avverte Martini- è chiarire il motivo per cui i dipendenti chiedono il prolungamento dell'orario di lavoro. Ovviamente per guadagnare di più ma, in Italia, una cosa del genere è già stata sperimentata con le aperture domenicali. Un'esperienza negativa che ha visto la diminuzione delle maggiorazioni, da parte dei datori di lavoro, per i dipendenti a causa del mancato aumento dei guadagni".

"A noi -dice a Labitalia Ivana Veronese, segretario nazionale della Uiltucs-Uil- non verrebbe mai in mente di appoggiare una richiesta del genere. Certo -ammette- comprendo l'esigenza di guadagnare di più, ma non concepisco l'apertura di negozi 24 ore su 24".

"C'è un limite a tutto: non è umano -sottolinea- e non serve. Anche perchè all'apertura di un negozio ne seguirà un altro concorrente e così via distribuendo così l'offerta e, nello stesso tempo, diminuendo le possibilità di guadagno di ogni attività".

"Molto meglio -ammette la sindacalista- vivere una domenica all'aperto con la propria famiglia o una serata in casa che chiusi in un negozio, senza la prospettiva di un maggior stipendio".

Copyright © 2021 AdnKronos. All rights reserved.