×
1 375
Fashion Jobs
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Ecommerce Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Senior Graphic Designer & Art Director - Jewelry Sector
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Rtw Donna Linea Giorgio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager - Design Luxury
Tempo Indeterminato · MONZA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
MICHELE FRANZESE LUXURY SRL
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · CARINARO
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
UMANA SPA
Industrializzatore e Production Planner
Tempo Indeterminato · VALEGGIO SUL MINCIO
BITTO SRL
Tecnico di Confezione
Tempo Indeterminato · RHO
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
Di
APCOM
Pubblicato il
2 giu 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Saks: Neiman Marcus dice no alla proposta di nozze

Di
APCOM
Pubblicato il
2 giu 2013

Neiman Marcus dice no a una fusione con Saks. I simboli americani dell'alta moda non convoleranno alle nozze a cui sperava il fondo di private equity KKR, l'unico nome finora emerso nella partita volta a fare un investimento o rilevare Saks, la catena di grandi magazzini che ha come secondo azionista il patron di Tod's Diego della Valle. Lo scrive il "Wall Street Journal", secondo cui la proposta di matrimonio arrivata a inizio maggio è stata rifiutata. Le ragioni sono molteplici, in primis i termini proposti dell'unione e la complessità associata all'eventuale deal. In alcuni luoghi poi i negozi dei due gruppi si sovrapporrebbero - fattore che per gli analisti in realtà offrirebbe tagli ai costi con la chiusura degli store superflui. Il fatto inoltre che ben tre fondi siano coinvolti non rende facili le trattative.


Secondo le fonti citate dal quotidiano finanziario di Rupert Murdoch, un ripensamento è ancora possibile, ma solo alle giusto condizioni finanziarie. I fondi di private equity che controllano Neiman - TPG e Warburg Pincus - puntano alla quotazione in borsa del gruppo o ad acquirenti disposti a rilevarlo interamente.

Quale delle due strade sia la preferita non è ancora chiaro. Per questo all'inizio di maggio Neiman ha incaricato Credit Suisse di valutare le opzioni percorribili. Non è nemmeno chiaro chi abbia chiesto 'la mano' di Neiman per conto di Saks, che a sua volta ha dato a Goldman Sachs il compito di studiare le alternative strategiche a disposizione della società, famosa per il negozio di lusso sulla Quinta Avenue di Manhattan all'angolo con la 49esima strada.

Fonte: APCOM