×
1 798
Fashion Jobs
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
is&t Finance Specialist
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
RANDSTAD ITALIA
Strategic Policy Manager Categoria Protetta ai Sensi Della lg. 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Rtw Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · NOVARA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
E-Commerce
Tempo Indeterminato · NOLA
JIMMY CHOO
Senior Costing And Purchasing Specialist
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Di
Ansa
Pubblicato il
20 ago 2018
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Safilo amplia la perdita nel semestre e vara piano taglia costi

Di
Ansa
Pubblicato il
20 ago 2018

Ancora numeri in rosso per Safilo, che ora taglia. Il secondo produttori mondiale di occhiali ha chiuso il semestre con vendite in calo del 10% a cambi correnti, a 492,2 milioni di euro, e una perdita netta adjusted in aumento a 10,4 milioni da quella di 6,6. 

Safilo/Polaroid


Ora, anche se l'andamento del resto dell'anno è visto in miglioramento, "rimanendo di norma stagionalmente più basso, non consentirà un completo recupero". Così, Angelo Trocchia, chiamato ad aprile a guidare il gruppo in difficoltà, ha rivisto al ribasso gli obiettivi al 2020 (da 1,6-1,7 miliardi di ricavi a poco più di uno), messo a punto un piano che prevede il taglio dei costi e risparmi per 70 milioni, e che includerà anche una revisione dei livelli occupazionali.

"Nella seconda parte dell'anno”, ha detto Trocchia, “lavoreremo per apportare gli aggiustamenti e i cambiamenti necessari per riaccendere i motori della crescita". Sui risultati del gruppo - proprietario di marchi come Polaroid e Carrera, e produttore in licenza dei marchi Dior, Fendi e Givenchy - pesa la contrazione nelle vendite di occhiali da sole in Europa e la debolezza del Nord America. Ma i problemi erano iniziati con la transizione di Gucci da licenza a contratto di fornitura.

Moody's di recente aveva tagliato il rating di Safilo da B1 a B2, con outlook negativo, vedendo rischi nel rifinanziamento del debito. Safilo ha infatti in scadenza una revolving credit facility di 150 milioni a fine novembre, e il 22 maggio 2019 scade una obbligazione equity-linked da 150 milioni. Il rifinanziamento dovrebbe essere quindi di circa 300 milioni. "Abbiamo diversi strumenti sul tavolo”, ha detto il CFO, Gerd Graehsler, “dal mercato di debito e sul fronte equity". Tra quelle equity c'è anche l'aumento di capitale. Il fondo Hal, azionista di riferimento, potrebbe fornire un supporto finanziario.

Copyright © 2022 ANSA. All rights reserved.