×
1 290
Fashion Jobs
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Abbigliamento Sportswear
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Area Manager Estero Emporio Armani Bodywear
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Ecommerce Visual Shooting Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
IT Support Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
MIRIADE SPA
Retail Planner
Tempo Indeterminato · NOLA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
FOURCORNERS
Direttore Commerciale ww Borse
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
THE ROW
Women's And Men's Footwear Technician
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MALIPARMI
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · ALBIGNASEGO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
Pubblicato il
18 ott 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

S.T. Dupont: 140 anni, uno showroom a Milano e nuovi progetti

Pubblicato il
18 ott 2013

S.T. Dupont, marchio di valigeria, pelletteria e accessori, che ha sede a Parigi e da qualche anno fa capo all'imprenditore cinese Dickson Poon, che ha festeggiato 140 anni nel 2012, nel mese di settembre ha inaugurato uno showroom in Via dei Piatti a Milano, l'occasione per FashionMag.com di fare due chiacchiere su nuove aperture e progetti in cantiere, con Anja Parfum, International Communication e PR Coordinator dell'azienda.

La nuova collezione di pelletteria "Défi Line" per gli uomini in carbonio S.T. Dupont


"Siamo costantemente alla ricerca di nuove aperture di punti vendita in tutto il mondo. Solo alcuni esempi degli ultimi mesi: il corner presso Harrods a Londra (aperto lo scorso maggio), il corner presso Harvey Nichols a Manchester (in aprile), la boutique presso il Sowwah Mall (ad agosto) e la boutique a Abu Dhabi (in giugno). Entro fine anno contiamo di aprire una boutique a New Delhi, un nuovo shop-in-shop a Mosca e nuovo corner a San Pietroburgo", ci ha confidato Anja Parfum in merito alle prossime opening, mentre per i nuovi progetti ci ha confidato: "Quest'anno puntiamo sulla nuova collezione di pelletteria "Défi Line" per gli uomini, in carbonio, la nuova collezione di Karl Lagerfeld e l’edizione limitata "Orient Express". Ma ci saranno anche lanci di nuove collezioni di pelletteria: la "Défi" in ceramica e la Linea "D Elysée" in pelle morbida realizzata in nuovi colori. Avremo anche delle 'Lignes Mode', come i "miniJets" colorati (degli accendini) e le "Jet 8" (delle penne) e i "miniJets Karl Lagerfeld"".

Foto: st-dupont.com


Il marchio, fondato da Simon Tissot Dupont nel 1872, ha contato tra i suoi clienti celebrità di spicco partendo dall'imperatore Napoleone III a Rockfeller, da Churchill a Agnelli, passando per Coco Chanel, Guccio Gucci e Louis Renault.

La maison oggi, oltre alle penne e agli accendini, ritorna alle orgini con la pelletteria e ripropone pezzi storici come le collezioni di borse e accessori realizzate da due dei suoi celebri clienti, Audrey Hepburn e Humphrey Bogart e la linea in pelle chiamata "Linea D Elysée".

L'azienda, ha chiuso il 2012 con un fatturato di 74 milioni di euro circa, così ripartito: 39% in Asia (Hong Kong, Cina, Giappone); 29% in Europa Occidentale (Francia, Germania, Italia, Spagna); 32% tramite agenti e distributori (Europa dell’Est, Medio Oriente, USA, Corea); all'interno del volume d'affari europeo, la Francia resta il paese più importante con circa il 50%. Del totale del fatturato, il 57,2% arriva dal mondo della scrittura e degli accendini e il restante 42,8% dagli accessori e dalla pelletteria. Le previsioni per il 2013 si aggirano intorno ad un +5%.

Il brand francese è oggi presente nel mondo in circa 80 Paesi con 64 boutique monomarca e 150 tra shop-in-shop e corner.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.