×
1 916
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Head of Sales - Western Europe
Tempo Indeterminato · SALISBURGO
CHABERTON PROFESSIONALS
Business Development Manager - Clothing & Apparel
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIAL
Showroom Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Concessions
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
Franchising & Dpt. Stores Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Collection Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · COLDRERIO
MICHAEL PAGE ITALIA
Events And Special Projects Manager - Arredamento e Design
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Website Analytics Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
247 SHOWROOM
Supply Chain & Logistic Operator
Tempo Indeterminato · MILANO
CI MODA SRL/COMPAGNIA ITALIANA
Resp. Amministrativo
Tempo Indeterminato · GUIDONIA MONTECELIO
CONFIDENTIEL
Regional Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Area Manager - Sicilia
Tempo Indeterminato · PALERMO
SKECHERS
Supervisor
Tempo Indeterminato · MILAN
TALLY WEIJL
Merchandise Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Back-Office Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Design Consultant, Slgs
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Sportswear Merchandising Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Technical Textile Production Manager – 271.Adv.21
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
HUGO BOSS
Sales Area Manager - Wholesale
Tempo Indeterminato · MILANO
ASCOLI HFD SRL
Impiegato Ufficio Acquisti e Gestione Cliente
Tempo Indeterminato · MILANO
HUGO BOSS
Construction Junior Project Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
26 set 2016
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Roche Bobois: a Bologna una mostra e una tavola rotonda dedicate a Stilnovo

Pubblicato il
26 set 2016

In occasione della seconda edizione di Bologna Design Week (28 settembre/1 ottobre) - manifestazione internazionale dedicata alla promozione del design a Bologna che mappa e riunisce le eccellenze culturali, formative, creative, produttive e distributive del territorio – il flagship store Roche Bobois in Strada Maggiore 11 ospita una mostra ed una tavola rotonda dedicate al design di Stilnovo, caposaldo del design italiano dell'apparecchio luce nel mondo. Il marchio finalizzato al progetto e alla fabbricazione di apparecchi per l’illuminazione e componenti di arredo, che nacque nel 1946 dall'intuizione di Bruno Gatta, è rinato nel 2013 a Verona con la costituzione della società Stilnovo Srl.

Stilnovo per Roche Bobois, "Buonanotte"


Per tutta la durata della settimana bolognese del design, Roche Bobois dialogherà con le creazioni dello storico marchio italiano, i cui prodotti-icona sono anche protagonisti di una mostra nello showroom Roche Bobois. Stilnovo vanta collaborazioni con nomi del calibro di Achille e Pier Giacomo Castiglioni, Joe Colombo, Danilo e Corrado Aroldi, Roberto Beretta, Antonio Macchi Cassia, lo Studio De Pas, D'Urbino, Lomazzi, Ettore Sottsass, Cini Boeri e Gae Aulenti.

Tra i prodotti in mostra, le riedizioni delle lampade “Fante” (1978) e “Lampiatta” (1971) progettate da De Pas, D’Urbino, Lomazzi, che nascono dal desiderio di togliere snodi e meccanismi per meglio orientare la fonte luminosa; “Lucetta” (1974) lampada da tavolo di Cini Boeri, orientabile semplicemente con un gesto della mano, due posizioni create per generare due effetti luminosi; “Gravita” (1969) di Antonio Macchi Cassia che ha dovuto aspettare quasi cinquant’anni per vedere realizzato e messo in produzione il suo progetto (di “Gravita” nel 1969 venne realizzato un prototipo che per la complessità non entrò mai in produzione: si tratta quindi di un inedito che ha costituito una vera e propria sfida, permettendo di portare a compimento quanto non era stato prodotto allora); “Periscopio” (1967) di Danilo e Corrado Aroldi, il cui modello originale ancor oggi fa parte dell’esposizione permanente del MoMa di New York, e “Triedro” (1970), che Joe Colombo disegnò a partire dallo studio dei fari industriali, un oggetto molto tecnologico all’epoca.

Stilnovo per Roche Bobois, "Topo"


A Bologna, le protagoniste sono le riedizioni Stilnovo realizzate in esclusiva per Roche Bobois di “Buonanotte” (1965) di Giovanni Luigi Gorgoni, di “Valigia”, disegnata dal Ettore Sottsass nel 1977 (in esclusiva per Roche Bobois in bianco e nero), di “Topo” e “Mini Topo” (1970) di Joe Colombo (in esclusiva per Roche Bobois in nero e arancio).

Mercoledì 28 settembre a partire dalle 18, lo showroom Roche Bobois ospiterà poi una tavola rotonda sul tema “Stilnovo. Caposaldo del design italiano dell'apparecchio luce nel mondo”, moderata dallo storico e critico del design Decio Giulio Riccardo Carugati, presidente del Comitato Scientifico di Stilnovo.

Il marchio francese di mobili di alta gamma con sede a Parigi Roche Bobois vanta oggi più di 250 negozi in oltre 50 Paesi e manifesta le sue ambizioni di sviluppo internazionale con l’apertura programmata di un negozio al mese. Il brand offre alla propria clientela un approccio creativo personalizzato grazie alla sua rete di produttori europei ed ai legami stretti sia con designer di fama internazionale (Cédric Ragot, Ora Ito, Sacha Lakic, Christophe Delcourt, Stephen Burks...), che con alcune fra le principali Maison di alta moda (Jean Paul Gaultier, Sonia Rykiel Maison, Missoni Home).

Stilnovo per Roche Bobois, "Valigia"


Nel 2015 il fatturato di Roche Bobois ha raggiunto i 437 milioni di euro, +7% rispetto al 2014. In Francia, dove Roche Bobois conta 90 punti vendita, 39 dei quali in proprio, il volume d'affari è stato di 183 milioni di euro. All'estero, dove si trovano 163 punti vendita Roche Bobois, dei quali 50 in proprio, il fatturato è arrivato a 245 milioni di euro, registrando una progressione del 13% rispetto al 2014. L'export pesa dunque per il 58% sul giro d'affari della rete del marchio francese. L'anno passato, Roche Bobois ha inaugurato 19 nuovi store. Entro la fine di questo 2016 saranno concretizzate 12 nuove aperture nel mondo, in particolare in Corea del Sud, in Guatemala e in Russia.

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.