×
1 574
Fashion Jobs
DELL'OGLIO
Senior Fashion Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Compliance And Testing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA SRL
ww Distribution Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Project Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
EDAS
Responsabile Amministrativo/a
Tempo Indeterminato · ROMA
ANONIMA
Digital Manager
Tempo Indeterminato · AREZZO
MANPOWER PROFESSIONAL
Expansion Manager Franchising
Tempo Indeterminato · CESENA
VIVIENNE WESTWOOD SRL
Purchasing And Procurement Assistant
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
JIL SANDER SPA
IT Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
BETTY BLUE S.P.A.
Product Manager Maglieria
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
CONFIDENZIALE
Responsabile Controllo Qualita'
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Impiegato/a Commerciale - Accessori e Minuterie- Settore Fashion
Tempo Indeterminato · PADOVA
NUOVA TESI
Responsbaile di Produzione Tessile -nt/1234
Tempo Indeterminato · MODENA
PFCMNA SPA
Area Manager - Ispettore Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Responsabile Linea Montaggio Calzature
Tempo Indeterminato · VENEZIA
BETTY BLUE S.P.A.
Area Manager Direct Retail
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Milano
Tempo Indeterminato ·
GIORGIO ARMANI
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
Pubblicità
Pubblicato il
26 gen 2014
Tempo di lettura
3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Roberto Cavalli: la famiglia riprende la guida del gruppo, in crescita del 9% nel 2013

Pubblicato il
26 gen 2014

Roberto Cavalli annuncia a sorpresa la partenza dei suoi manager, mentre il gruppo è al centro d’indiscrezioni sul forte interesse che suscita presso i fondi d’investimento. Dopo cinque anni l’amministratore delegato Gianluca Brozzetti e il direttore operativo Carlo di Biagio lasciano la guida dell’azienda, indica quest’ultima in un comunicato.

Eva Duringer e Roberto Cavalli


La notizia arriva nello stesso giorno in cui Roberto Cavalli ha smentito l’articolo apparso su "Il Mondo” relativo a una ipotetica cessione del gruppo, dichiarando di non aver “firmato alcun accordo, nemmeno preliminare". Il settimanale riportava che il fondo d’investimento Permira era in trattativa con Roberto Cavalli e riferiva di un’offerta di 450 milioni di euro da parte di Permira per prendere il controllo della maison.

Con la partenza di Gianluca Brozzetti e di Carlo di Biagio, la famiglia riprende in mano le redini del gruppo. Tutte le deleghe operative vengono conferite al presidente, Roberto Cavalli, e al consigliere e Corporate Legal Affairs Director, Daniele Corvasce. I due manager erano arrivati nel 2009 “per dare attuazione a un programma di rifocalizzazione e crescita del gruppo Roberto Cavalli, mediante interventi, divenuti indispensabili, dopo la crisi dei mercati post Lehman e dopo le critiche vicende di alcuni licenziatari strategici”, sottolinea il brand. Oggi la maison considera evidentemente conclusa la fase di riorganizzazione e di rilancio del brand.

Lo confermano i risultati positivi del gruppo, che ha chiuso l’esercizio 2013 con un fatturato consolidato netto di 201 milioni di euro, in crescita del 9,3% rispetto all’esercizio 2012, secondo i dati pubblicati dalla società. Le vendite dei negozi monomarca in gestione diretta balzano in particolare del 18,6% rispetto al 2012 (+22% a cambi costanti), grazie alle maggiori vendite realizzate nei “negozi esistenti” (+8,0%), e all’apertura di nuove boutique, tra le quali quelle di Saint Tropez, Vienna e Hong Kong.

A fine 2013 salgono a 179 i negozi monomarca del gruppo, tra franchising e store in gestione diretta, rispetto ai 168 di fine 2012 : 90 Roberto Cavalli (di cui 44 di proprietà), 44 Just Cavalli, 31 Cavalli Class e 14 Roberto Cavalli Junior.

La griffe si appresta inoltre ad aprire un flagship store di 1.500 m2 e cinque piani in via Montenapoleone a Milano. “Sarà il più grande negozio Roberto Cavalli al mondo”, ha anticipato lo stilista fiorentino in occasione della sfilata della collezione uomo lo scorso 14 gennaio. L’inaugurazione è prevista il 22 febbraio, in occasione della prossima settimana della moda di Milano.

Just Cavalli, primavera/estate 2014


Nel 2013 hanno registrato ottimi risultati anche le licenze, con una crescita delle royalties del 15,3%. Un aumento dovuto soprattutto al rilancio della seconda linea Just Cavalli gestita da Staff International del gruppo OTB di Renzo Rosso. Dopo l’apertura della boutique di Milano, Just Cavalli ha inaugurato un flagship store a New York. A questo si aggiungono la forte crescita della licenza Roberto Cavalli Junior, il lancio dei nuovi profumi Just Cavalli da parte della licenziataria Coty, e il consolidamento della linea Roberto Cavalli Home, giunta al suo secondo anno di attività, con ben sette licenziatari attivi nei diversi settori e che sta riscuotendo grandi successi in Est Europa, Medio Oriente e Asia.

Infine nel segmento “hospitality” sono stati aperti, nel primo semestre 2013, tre nuovi Cavalli Caffè, a Beirut, Saint Tropez e Kuwait City ed è programmata prossimamente quella del Cavalli Club a Miami.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
Business