×
1 571
Fashion Jobs
MAISON DEGAND
Inventory Control Manager
Tempo Indeterminato · BRUXELLES
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Digital Learning Content Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
SOBA SRL LABELON EXPERIENCE BEACH CLUB
Responsabile Amministrativo Contabile
Tempo Indeterminato · BACOLI
OTB SPA
Corporate Tax Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Financial Reporting Coordinator
Tempo Indeterminato ·
BALDININI SRL
Digital Media Specialist
Tempo Indeterminato · SAN MAURO PASCOLI
THUN SPA
Area Manager Wholesales Province di fr, te, lt, aq, ri
Tempo Indeterminato · FROSINONE
MANTERO SETA
Junior Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · GRANDATE
FOURCORNERS
Retail Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
G COMMERCE EUROPE S.P.A.
Emea Emarketing & Analytics Specialist
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
HR Training & Development Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
HERMES ITALIE S.P.A.
Stock Operations Manager - Boutique Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
IT Manager
Tempo Indeterminato · PADOVA
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità

Roberto Cavalli, la donna in fiamme

Di
Ansa
Pubblicato il
today 24 feb 2014
Tempo di lettura
access_time 3 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Una donna in fiamme quella di Roberto Cavalli. Con lunghi abiti stampati a lingue di fuoco, sfilano in un rondò le modelle, intorno a un cerchio fiammeggiante. Spettacolo stupendo di scenografia e moda, ma anche un gran caldo, ben immaginato per il freddo di febbraio che invece ha improvvisamente virato al sole primaverile.

MFW, Roberto Cavalli, collezione autunno-inverno 2014/15 - Foto: Ansa


Cielo azzurro dunque sul quarto giorno di Milano Moda Donna che è anche la "giornatona" di Roberto Cavalli. Lo stilista fiorentino inaugura la sua più grande boutique mondiale, 1500 mq su 5 livelli in Via Montenapoleone 6.

MFW, Roberto Cavalli, collezione autunno-inverno 2014/15 - Foto: Ansa


Ma ecco innanzitutto la bella collezione un po' charleston sulla originale passerella che circonda il fuoco. Tanto lusso da giorno (trench e tailleur pantaloni di pitone a tinte naturali, giubbini in coccodrillo) accoppiato con grafismi in bianco-nero di astratte fantasie intrecciate per rendere sottile e moderna la silhouette.

MFW, Roberto Cavalli, collezione autunno-inverno 2014/15 - Foto: Ansa


Frange su frange, mai sottili, sempre quasi dei piccoli pannelli ritagliati nella pelle dei vestiti, nel tessuto leggero e ricamato degli abitini da età del jazz. Frange di code di visone o di piume, frange come lingue di fuoco o piume di pavone sul blu e nero dei bellissimi abiti da sera, sullo scintillio del bianco e argento. Frange più lunghe o più corte, aria da Anni Venti confermata dai bijoux pendenti, dai colli di volpe portati sulle sottovesti luccicanti di punti metallici.

MFW, Roberto Cavalli, collezione autunno-inverno 2014/15 - Foto: Ansa


Pellicce infiammate di giallo nero e rosso, completi stampati come fossero fuoco ardente, vestiti accesi come caminetti che poi sembrano spegnersi in una dozzina di abiti finali, nei colori della cenere e del carbone, preziosissimi di lavorazioni.

MFW, Roberto Cavalli, collezione autunno-inverno 2014/15 - Foto: Ansa


Un bel successo per la maison (210 milioni di fatturato 2013, +9,3%) sulla quale continuano a girare voci di cessione, tutte peraltro smentite da Roberto Cavalli. Reduce da una operazione ortopedica, lo stilista si appoggia su una stampella scintillante di strass, creata apposta per lui, e spiega che il suo "unico problema è avere qualcuno che si occupi bene della gestione mentre io mi occupo di creatività, e questa persona ce l'ho, eccola" dice indicando Daniele Corvasce suo braccio destro e amministratore.

MFW, Roberto Cavalli, collezione autunno-inverno 2014/15 - Foto: Ansa


Per il momento dunque non c'è alcun accordo con il fondo Permira, anche se i rumors dicono che potrebbe essere una questione di cifre, come già avvenne per la trattativa di 5 anni fa con il fondo Clessidra, interrotta all'ultimo proprio sul quantum. Intanto, in attesa del cocktail di inaugurazione, Eva Cavalli accompagna la stampa a visitare il grande Global Fashion Store, dove hanno trovato posto l'arredo e gli oggetti per la casa, la moda donna e uomo, un vero atelier di haute couture nonché la gioielleria (con orologi che arrivano ai 100 mila euro).

Per festeggiare l'evento, sono stati creati una collezione limited edition in stampa leopardino a tinte fluo, una produzione speciale della fragranza Nero Assoluto e alcuni pezzi unici, in pelle laminata d'oro, della borsa Hera per sottolineare la nuova importanza degli accessori. Spiega infatti Corvasce che "scarpe, borse, moda maschile, sono i settori dove puntiamo per crescere e dove abbiamo margini enormi perché partiamo da dimensioni minime. Questo è il primo negozio milanese gestito direttamente da Cavalli (dopo la fine della collaborazione con Moretti) e sarà una grande vetrina per il turismo (già il primo giorno ha avuto incassi importanti)che ci servirà a fare decollare sia il servizio di haute couture su misura sia gli accessori".

Unica 'nota stonata' della giornata gli animalisti, ragazzi e ragazze sdraiati a terra, sul selciato dell'arco della pace, di fronte al tendone allestito per la sfilata per protestare contro l'uso delle pellicce nella moda. E' il flash mob dell'associazione essere animali per rappresentare "tutte le vittime cadute per mano della moda". Una protesta silenziosa che ha attirato l'attenzione degli invitati, molti dei quali anche un po' timorosi perchè impellicciati. Niente paura: nessuna azione di forza né forzature in passerella, ma solo corpi immobili sul selciato e cartelli per la chiusura degli allevamenti degli animali da pelliccia.

Copyright © 2020 ANSA. All rights reserved.

Tags :
Altro
Sfilate