×
1 284
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
District Manager
Tempo Indeterminato · TOSCANA/EMILIA ROMAGNA/LAZIO
NEGRI FIRMAN PR & COMMUNICATION
Event Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Retail Operation Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Chief Financial Officer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Sistemista Senior
Tempo Indeterminato · VICENZA
ADECCO ITALIA SPA
Country Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Customer Service Estero- Settore Design
Tempo Indeterminato · MONZA
ELISABETTA FRANCHI
Digital Marketing Manager
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
FOURCORNERS
Area Manager - Centro Italia
Tempo Indeterminato · ROMA
FOURCORNERS
Direttore Commerciale ww Borse
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Project Manager Produzione Rtw - Azienda Luxury
Tempo Indeterminato · NOVARA
THE ROW
Women's And Men's Footwear Technician
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MALIPARMI
Responsabile Ufficio Tecnico
Tempo Indeterminato · ALBIGNASEGO
RANDSTAD ITALIA
Export Manager
Tempo Indeterminato · MONZA
FOURCORNERS
Sample & Production Planning & Innovation Director
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Production Planner Coordinator
Tempo Indeterminato · PADOVA
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Category Manager - Azienda Beauty
Tempo Indeterminato · MILANO
IZIWORK
Area Manager - Abbigliamento Donna
Tempo Indeterminato · REGGIO EMILIA
ANONIMA
Pricing & Costing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Outlet Area Manager Northern Europe
Tempo Indeterminato · MONACO DI BAVIERA
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - lg Procurement & Purchasing Staff - Addetto/a Ufficio Acquisti Packaging Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
Pubblicato il
4 nov 2016
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Richemont: utile netto a -51% nel primo semestre

Pubblicato il
4 nov 2016

Il gruppo svizzero Richemont, numero due del lusso a livello mondiale, nel corso del primo semestre dell’anno fiscale ha visto crollare del 51% il proprio utile netto, attestatosi a 540 milioni di euro, in particolare a causa dei costi legati alla chiusura di alcuni punti vendita.

La boutique Piaget di place Vendôme a Parigi - Piaget


Il gruppo, proprietario tra gli altri delle maison di gioielleria Cartier e Van Cleef & Arpels, ha registrato una flessione del 13% del suo giro d’affari, a 5 miliardi di euro, in un contesto particolarmente difficile per i suoi brand di orologeria. Le vendite di orologi, tra cui i brand Piaget e IWC, hanno infatti subito una contrazione del 17%, fermandosi a 1,4 miliardi di euro.

Il risultato operativo della divisione orologeria è sceso del 53%, a causa del riacquisto degli stock invenduti dai negozianti, dei costi di questa iniziativa e della chiusura di negozi, che ha comportato un costo di 249 milioni di euro.

Richemont, il cui portfolio di marchi include anche le penne Montblanc  e le borse Lancel, ha visto calare le vendite sulla maggior parte dei mercati, ad eccezione di Cina, Regno Unito e Corea del Sud. In Europa, la Francia, mercato importante per i prodotti di lusso, ha subito la diminuzione dei flussi turistici.

Il gruppo ha annunciato un’importante riorganizzazione del proprio management. Il Direttore Generale Richard Lepeu andrà in pensione alla fine di marzo, mentre il Direttore Finanziario, l’americano Gary Saage lascerà la società il 31 luglio, rimpiazzato da Burkhart Grund.

Johann Rupert, Presidente del gruppo, ha dichiarato di contare sulla qualità dei brand e sulla solidità del bilancio per superare le difficoltà dovute all’attuale contesto.

Fonte AFP – Versione italiana di Laura Galbiati

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.