×
1 501
Fashion Jobs
CVG GOLD
Senior Buyer Retail
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Fabric Research Director
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Replenishment
Tempo Indeterminato · MILANO
WYCON S.P.A
District Manager Wycon - Calabria
Tempo Indeterminato · COSENZA
RANDSTAD ITALIA
Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Art Director
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · LUGANO
ROSSIMODA S.P.A.
Buyer Componenti Calzatura
Tempo Indeterminato · VIGONZA
FIRST SRL
Helpdesk IT Specialist
Tempo Indeterminato · RHO
DELL'OGLIO
Responsabile Amministrativo
Tempo Indeterminato · PALERMO
WAYCAP SPA
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · MIRANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Lombardia/Piemonte- Settore Profumeria
Tempo Indeterminato ·
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
BOT INTERNATIONAL
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga Addetto/a Ufficio After Sales Calzature
Tempo Indeterminato ·
RANDSTAD ITALIA
Retail Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Retail Planner
Tempo Indeterminato · MILANO
SYNERGIE ITALIA
Sales Account
Tempo Indeterminato · LUCCA
STUDIO RENÉ ALBA
E-Business Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · VERONA
PALOROSA SRL
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
18 mar 2016
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Richemont: prossima la partenza del co-CEO Bernard Fornas

Pubblicato il
18 mar 2016

Il Gruppo svizzero Richemont, uno dei leader mondiali del lusso con marchi come Cartier o Van Cleef, annuncia per il prossimo 31 marzo il ritiro del suo co-direttore generale, il francese Bernard Fornas.

Bernard Fornas - AFP


In un comunicato pubblicato a Ginevra, dove il gruppo ha la sua sede, la direzione precisa che, Bernard Fornas, 69 anni, cercherà tuttavia, durante la prossima assemblea generale prevista per il 14 settembre, di ottenere un nuovo mandato dal consiglio di amministrazione.

Cyrille Vigneron, patron di Cartier, entrerà nel comitato di direzione il prossimo 1° aprile.

Richemont annuncia anche la partenza, prevista per il prossimo 14 settembre, dell'amministratore francese Alain-Dominique Perrin, che tuttavia continuerà a consigliare il gruppo del lusso, anche dopo questa scadenza. Per sostituirlo il gruppo proporrà la candidatura di Jeff Moss, un esperto di sicurezza informatica, consulente presso il Dipartimento americano della sicurezza interna.

Il giornale elvetico La Tribune di Ginevra ha indicato, il 17 marzo, che 300 posti di lavoro in Richemont saranno soppressi su vari siti in Svizzera, in maggioranza presso Cartier ma anche presso Vacheron Constantin e Piaget, altri due marchi del gruppo.

Alla fine di febbraio Richemont aveva confermato di prevedere una riduzione che poteva arrivare fino a 350 impieghi.

Nel quarto trimestre 2015, le vendite del gruppo sono aumentate del 3% anno su anno, approfittando della debolezza della moneta unica nella conversione dei conti in euro, ma sono diminuite del 4% senza tener conto degli effetti del cambio.

Jean-Paul Leroy con AFP (Versione italiana di Ilaria Ricco)

 

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.

Tags :
Altro
Nomine