×
1 118
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Area Manager Wholesale Europe
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Product Manager Accessori
Tempo Indeterminato · TREVISO
DELL'OGLIO
Sales Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
CLARKS - ASAK & CO. S.P.A.
Addetta/o Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · BUSSOLENGO
RANDSTAD ITALIA
Coordinator Ufficio Commerciale & Marketing
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Autista di Direzione (Driver)
Tempo Indeterminato · MILANO
MASSIMO BONINI SHOWROOM
Impiegato/a Back Office Commerciale
Tempo Indeterminato · MILANO
IRIDE GROUP SRL
Impiegato/a Commerciale
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
FOURCORNERS
Brand Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOT INTERNATIONAL
Apparel, Footwear And Bags Buyer
Tempo Indeterminato · LUGANO
CAPRI SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
OTTICA GIULIANELLI
Ecommerce Manager
Tempo Indeterminato · FERRARA
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Client Data Visualization Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Area Manager Estero - Settore Accessori
Tempo Indeterminato · NAPOLI
FOURCORNERS
Online Brand Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Logistics Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THE THIN LINE LANZAROTE
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · TÍAS
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager- Azienda Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VERSACE
Wholesale Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
Responsabile Sviluppo Collezioni Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
RANDSTAD ITALIA
CRM Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci ww Business Performance Management Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
7 set 2017
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Richard Ginori: ancora nessun accordo per l’acquisto del sito industriale di Sesto Fiorentino

Pubblicato il
7 set 2017

L’incontro svoltosi presso il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) tra la Richard Ginori S.r.l., storica azienda specializzata nella produzione di porcellane e di proprietà del gruppo Kering e i delegati della Regione Toscana, del Comune di Sesto Fiorentino, delle banche creditrici e i liquidatori, per il raggiungimento di un accordo circa l’acquisizione del sito industriale di Sesto Fiorentino, dove si svolge l’attività produttiva della Manifattura, si è concluso con un nulla di fatto.

Porcellane di Richard Ginori


L’esito negativo sarebbe dovuto all’atteggiamento intransigente delle banche creditrici, che hanno così reso vani gli oltre 18 mesi di trattativa, ha spiegato in un comunicato il gruppo di Sesto Fiorentino.
 
La società ha ribadito la propria disponibilità a giungere ad un accordo, sottolineando la necessità che questo debba tuttavia essere trovato in tempi celeri. L’intenzione è quella di chiudere questa situazione di incertezza, che si trascina ormai da oltre quattro anni, entro il 31 dicembre di quest’anno.

La società ha infine ribadito che la propria offerta resterà valida fino al 30 settembre 2017, confermando come non sia possibile immaginare il futuro dell’azienda e dei suoi lavoratori senza l’acquisizione dello storico stabilimento produttivo, ed auspica che tutti gli interlocutori si adoperino per una rapida soluzione della trattativa sulla base dell’ipotesi di accordo già raggiunto a fine maggio.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.