×
1 582
Fashion Jobs
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Credit Manager Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Digital Acqusition Media Specialist Appartenente Alle Categorie Protette Legge 68/99
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
CONFIDENZIALE
E-Commerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
COMUNELLO & ASSOCIATI SRL
Wholesale Area Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Global Media Strategist, Native Content & Affiliates
Tempo Indeterminato · MILANO
ANONIMA
Responsabile Sviluppo Franchising - Italia
Tempo Indeterminato · MILANO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Talent Acquisition Partner
Tempo Indeterminato ·
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Export Area Manager- Russian Speaker
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO S.P.A
Retail Logistic Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Head of Supply Chain Emea
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
International Wholesale Manager - Fragrances
Tempo Indeterminato · LUCCA
247 SHOWROOM
Regional Account Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L.
Bottega Veneta - Emea CRM Coordinator & Business Analyst
Tempo Indeterminato · MILANO
FENICIA SPA
Responsabile Acquisti Donna (Merchandiser)
Tempo Indeterminato · MILANO
ALANUI
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
TRUSSARDI
General Accounting Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Responsabile Prodotto
Tempo Indeterminato · TORINO
FOURCORNERS
CRM Coordinator
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Paid Media Executive
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Wholesale E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
6 mar 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Revlon in perdita nel 2016

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
6 mar 2017

Revlon ha reso noti i suoi risultati finanziari per il 4° trimestre e per la totalità dell’esercizio 2016. Il fatturato complessivo del gruppo statunitense dell’universo della bellezza è cresciuto del 21,9% nel 2016, a 2,334 miliardi di dollari (2,204 miliardi di euro), ma le vendite aggiustate dai cambi sono leggermente calate a perimetro comparabile.

Le vendite di Revlon sono state particolarmente positive sui mercati esteri - Revlon


Le vendite del segmento "Consumer" sono progredite dello 0,7% nell’intero anno, mentre i segmenti "Professionale" ed Elizabeth Arden sono cresciuti rispettivamente del 2,4% e dell’1,8%. La divisione "Professionale" è stata favorita da un incremento delle vendite dei prodotti American Crew.
 
La divisione Elizabeth Arden ha visto i suoi profitti pro-forma aumentare del 46,3%, compensando in questo modo il rispettivo calo del 2,3% e del 3,4% delle divisioni "Consumer" e "Professionale".

Fabian Garcia, il CEO di Revlon, ha dichiarato: "Sono incoraggiato dal progressi che abbiamo compiuto fin dal momento dell'acquisizione di Elizabeth Arden ed entusiasta per quanto riguarda le opportunità offerte dal nuovo portafoglio di marchi della nostra nuova azienda, le sue dimensioni, la sua portata, la redditività e la dinamica della sua crescita internazionale”.
 
Le attività internazionali hanno realizzato una buona performance a perimetro comparabile su tutti i segmenti, compensando il calo osservato in America del Nord. Inoltre, le vendite del 4° trimestre sono cresciute da 521,9 a 800,7 milioni di dollari.
 
L'utile netto riportato per l'intero anno è invece risultato in perdita per la somma di 21,9 milioni di dollari. Nel quarto trimestre, la perdita netta è risultata essere di 36,5 milioni di dollari.
 
“L’insieme dei nostri segmenti ha generato una crescita robusta a cambi costanti nel 2016, mentre abbiamo dovuto affrontare delle sfide particolari in Nord America, con le marche di prodotti di largo consumo che sono state influenzate dallo spostamento della domanda dei consumatori verso i prodotti di bellezza specializzati e online, soprattutto nel corso del periodo delle feste di fine anno. La nostra strategia di crescita a lungo termine continua ad essere concentrata sul rafforzamento dei nostri marchi principali, e sulla distribuzione attraverso i nostri canali ad elevata crescita, accelerando nel contempo l'innovazione e rafforzando le nostre capacità digitali”, ha puntualizzato Fabian Garcia.

(Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.