×
1 629
Fashion Jobs
BALENCIAGA LOGISTICA
Balenciaga - Buyer Pellami, Tessuti e Semilavorati Per Pelletteria
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
RANDSTAD ITALIA
Ispettore Controllo Qualità Categoria Kids
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
Retail Director - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
IT Manager
Tempo Indeterminato · PALERMO
PAUL&SHARK
Area Manager Outlet - Centro Sud
Tempo Indeterminato · VARESE
SELECTA
Responsabile Tecnico di Produzione in Outsourcing
Tempo Indeterminato · FIRENZE
MOTIVI
District Manager
Tempo Indeterminato · FIRENZE
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Digital Catalogue Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ADECCO ITALIA SPA
​Retail IT Specialist - Omnichannel
Tempo Indeterminato · SCANDICCI
CANALI
Senior Analyst Developer
Tempo Indeterminato · SOVICO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Estero - Settore Fashion
Tempo Indeterminato · MODENA
WEAREGOLD
ww Sales Force Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIFRAB ITALIA S.P.A.
HR Manager - Palermo
Tempo Indeterminato · PALERMO
ADECCO ITALIA SPA
E-Commerce Specialist
Tempo Indeterminato · TREZZANO SUL NAVIGLIO
CAMICISSIMA
Junior Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Wholesale Area Manager Area DACH
Tempo Indeterminato · MILANO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
EUROPRINT SRL
Export Manager
Tempo Indeterminato · OTTAVIANO
SKECHERS RETAIL SWITZERLAND
Retail Area Manager
Tempo Indeterminato · LUGANO
STELLA MCCARTNEY
Rtw Production Planner & Controller
Tempo Indeterminato ·
STELLA MCCARTNEY
Supply Chain Planning Analyst
Tempo Indeterminato · NOVARA
BOGLIOLI S.P.A.
Junior IT Application Manager\Junior IT Data Analyst
Tempo Indeterminato · GAMBARA
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
6 mar 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Revlon in perdita nel 2016

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
6 mar 2017

Revlon ha reso noti i suoi risultati finanziari per il 4° trimestre e per la totalità dell’esercizio 2016. Il fatturato complessivo del gruppo statunitense dell’universo della bellezza è cresciuto del 21,9% nel 2016, a 2,334 miliardi di dollari (2,204 miliardi di euro), ma le vendite aggiustate dai cambi sono leggermente calate a perimetro comparabile.

Le vendite di Revlon sono state particolarmente positive sui mercati esteri - Revlon


Le vendite del segmento "Consumer" sono progredite dello 0,7% nell’intero anno, mentre i segmenti "Professionale" ed Elizabeth Arden sono cresciuti rispettivamente del 2,4% e dell’1,8%. La divisione "Professionale" è stata favorita da un incremento delle vendite dei prodotti American Crew.
 
La divisione Elizabeth Arden ha visto i suoi profitti pro-forma aumentare del 46,3%, compensando in questo modo il rispettivo calo del 2,3% e del 3,4% delle divisioni "Consumer" e "Professionale".

Fabian Garcia, il CEO di Revlon, ha dichiarato: "Sono incoraggiato dal progressi che abbiamo compiuto fin dal momento dell'acquisizione di Elizabeth Arden ed entusiasta per quanto riguarda le opportunità offerte dal nuovo portafoglio di marchi della nostra nuova azienda, le sue dimensioni, la sua portata, la redditività e la dinamica della sua crescita internazionale”.
 
Le attività internazionali hanno realizzato una buona performance a perimetro comparabile su tutti i segmenti, compensando il calo osservato in America del Nord. Inoltre, le vendite del 4° trimestre sono cresciute da 521,9 a 800,7 milioni di dollari.
 
L'utile netto riportato per l'intero anno è invece risultato in perdita per la somma di 21,9 milioni di dollari. Nel quarto trimestre, la perdita netta è risultata essere di 36,5 milioni di dollari.
 
“L’insieme dei nostri segmenti ha generato una crescita robusta a cambi costanti nel 2016, mentre abbiamo dovuto affrontare delle sfide particolari in Nord America, con le marche di prodotti di largo consumo che sono state influenzate dallo spostamento della domanda dei consumatori verso i prodotti di bellezza specializzati e online, soprattutto nel corso del periodo delle feste di fine anno. La nostra strategia di crescita a lungo termine continua ad essere concentrata sul rafforzamento dei nostri marchi principali, e sulla distribuzione attraverso i nostri canali ad elevata crescita, accelerando nel contempo l'innovazione e rafforzando le nostre capacità digitali”, ha puntualizzato Fabian Garcia.

(Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.