×
1 224
Fashion Jobs
FOURCORNERS
Earned & Owned Media Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CLAUDIE PIERLOT ITALIE
Area Manager Italy - Permanent Contract H/F
Tempo Indeterminato · MILAN
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Toscana Settore Fashion
Tempo Indeterminato · FIRENZE
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Fashion Puglia
Tempo Indeterminato · BARI
EXPERIS S.R.L.
Area Manager Lazio
Tempo Indeterminato · ROMA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
Rsponsabile Modelleria e Industrializzazione Tomaie Sneakers e Mocassino
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
LABOR S.P.A
Business Developer - Luxury/Moda
Tempo Indeterminato · MILANO
VALENTINO
IT CRM Specialist
Tempo Indeterminato · VALDAGNO
GUCCIO GUCCI S.P.A.
j&w, Licenses And Décor Digital Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
Area Manager Centro- Nord Est
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
MICHAEL PAGE ITALIA
Buyer Retail - Accessori - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
MICHAEL PAGE ITALIA
Area Manager Centro Italia - Base Roma
Tempo Indeterminato · ROMA
PRONOVIAS GROUP
Accounting Manager
Tempo Indeterminato · CUNEO
VICTORIA’S SECRET
Area Manager Victoria's Secret
Tempo Indeterminato · BERGAMO
TESSILFORM SPA -PATRIZIA PEPE
HR Business Partner
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Category Buyer
Tempo Indeterminato · BREGANZE
OTB SPA
Sap Successfactors Hcm Solutions Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
L'AUTRE CHOSE
Addetto al Reporting e Controllo di Gestione
Tempo Indeterminato · PORTO SANT'ELPIDIO
VALENTINO
Digital Media Planning & Buying Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
ROSSIMODA S.P.A.
Tecnico Industrializzatore Strutture
Tempo Indeterminato · VIGONZA
MANUFACTURE DE SOULIERS LOUIS VUITTON SRL
IT Manager
Tempo Indeterminato · FIESSO D'ARTICO
ALEXANDER MCQUEEN ITALIA S.R.L.
Alexander Mcqueen Stock Controller
Tempo Indeterminato · ROMA
Pubblicità

Repetto torna alla trasgressione degli inizi

Pubblicato il
today 21 ott 2015
Tempo di lettura
access_time 2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Forte del suo ricco universo di marca, Repetto torna alla trasgressione dei suoi inizi completando l'offerta di calzature, ripensando le proposte di pelletteria per l'estate 2016 e prevedendo di fare lo stesso con il prêt-à-porter, a partire dall'autunno-inverno 2016/17.

La nuova linea di calzature di Repetto, chiamata "Detroit".


La griffe proveniente dal (e ispiratasi al) mondo della danza, oggi conosciuta soprattutto per la sua offerta specializzata e per le sue ballerine da città, intende dunque affrancarsi dall'immagine un po' tranquilla che ha sviluppato in questi ultimi anni apportando delle novità e della freschezza all'insieme della sua offerta.

“In questi ultimi 2 o 3 anni, abbiamo avuto un'immagine forse un po' piatta. E dunque è tempo di dare nuovo dinamismo alle nostre collezioni con delle novità. Sin dai suoi inizi, Repetto è un marchio che ha saputo dare prova di iniziativa e di essere avanti sui tempi, la ballerina “BB” o la richelieu zizi di Serge Gainsbourg ne sono la prova. Oggi, vogliamo dunque valorizzare nuovamente la creatività e il coraggio che ci hanno portato al successo, perché un marchio, anche se sta andando bene, ha l'obbligo di rinnovarsi”, spiega a FashionMag Jean-Marc Gaucher, il PDG di Repetto.

In concreto, dopo aver lanciato qualche giorno fa una prima collezione di calzature dal posizionamento di altissima gamma, che va chiaramente a collocarsi oltre il mondo della danza, Repetto svelerà nel mese di novembre un assaggio del suo nuovo posizionamento nella pelletteria per la primavera-estate 2016.

“La collezione di pelletteria sarà composta da 70 articoli, tutti molto eleganti e con uno stile più “da città” rispetto a prima. Abbiamo scelto delle bellissime pelli che abbiamo ampiamente rielaborato. Questo si ripercuote inevitabilmente sui prezzi, i quali comunque non si alzano di troppo (si parte da 400 euro). Infine, per la distribuzione, saremo più esigenti che in passato, perché la collezione deve essere presente in punti vendita che siano in grado di valorizzarla… Alla fine, siamo talmente contenti di questa nuova collezione che abbiamo deciso di svelare, già questo inverno, 3 capi rielaborati", dichiara il Presidente e Direttore Generale di Repetto.

Anche il prêt-à-porter è stato ripensato però, secondo Jean-Marc Gaucher, il lavoro non è ancora finito, ma sarà completato per l'autunno-inverno 2016/2017. “[...] alcuni dei nostri attuali partner avrebbero rifiutato di lavorare con noi in un certo periodo, mentre invece oggi lo fanno. E' la prova che siamo riusciti a dare dinamismo alle nostre linee, e abbiamo intenzione di continuare su questa strada”, puntualizza il PDG.

Come distribuzione, Repetto continuerà a sviluppare la propria rete di negozi in proprio, soprattutto all'estero. Nel 2016, il marchio francese spera quindi di aprire dei punti vendita negli Stati Uniti, in Inghilterra e in Italia. Il brand rimane tuttavia prudente rispetto alle tempistiche, dal momento che per queste aperture dipende dal mercato immobiliare.

Anne-Sophie Savenier (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2020 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.