×
1 173
Fashion Jobs
LUXURY GOODS ITALIA S.P.A
Gucci Stock Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
Controller Società Estere
Tempo Indeterminato · MODENA
AZIENDA RETAIL
Area Manager Piemonte & Liguria
Tempo Indeterminato · TORINO
MICHAEL PAGE ITALIA
Wholesale Director Italia - Abbigliamento Femminile
Tempo Indeterminato ·
NEW GUARDS GROUP HOLDING SPA
Senior Production Developer
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Treasury Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENTIEL
Ecommerce Buyer
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta Human Resources Manager - Corporate & Business Functions
Tempo Indeterminato · MILANO
JIMMY CHOO
Costing Manager
Tempo Indeterminato · CHIESINA UZZANESE
CONFEZIONI GIOIELLI SPA
Buyer
Tempo Indeterminato · PRATO
BIJOU BRIGITTE S.R.L.
Direttore di Zona (m/f)
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Senior Controller
Tempo Indeterminato · MILANO
BALENCIAGA LOGISTICA S.R.L.
Balenciaga - Rtw Purchasing & Procurement Coordinator
Tempo Indeterminato · NOVARA
PATRIZIA PEPE
Back-Office Wholesale Specialist
Tempo Indeterminato · FIRENZE
SAY WOW SRL
Junior Operation Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
BOTTEGA VENETA S.R.L
Bottega Veneta ww Merchandise & Retail Planning Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Marketing&Communications Manager
Tempo Indeterminato · MILAN
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Product Compliance Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
MILAAYA EMBROIDERIES
Business Development/Sampling & Production Coordinator
Tempo Indeterminato · MILAN
BENEPIU' SRL
Responsabile Tecnico
Tempo Indeterminato · CARPI
UMANA SPA
HR Administration Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
E-Commerce Operations And Digital Supply Senior Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
17 gen 2017
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Reed Krakoff nominato direttore artistico di Tiffany & Co.

Versione italiana di
Gianluca Bolelli
Pubblicato il
17 gen 2017

Martedì 17 gennaio, Tiffany & Co. ha annunciato la nomina di Reed Krakoff nell'incarico di direttore artistico, a partire dal 1° febbraio 2017, una posizione in cui sostituirà Francesca Amfitheatrof, che lascerà l'azienda per sviluppare altri progetti.

Reed Krakoff è il nuovo direttore artistico di Tiffany & Co.


Come direttore artistico, l'ex stilista di Coach (e anche fondatore dell'etichetta omonima) sarà il responsabile della creazione di gioielli e accessori di lusso del marchio Tiffany & Co e supervisionerà anche l'ideazione artistica e creativa dei negozi e dell'e-commerce, del marketing e della pubblicità.

Reed Krakoff consoce già Tiffany & Co., essendo stato collaboratore creativo del marchio newyorchese nel 2016, un lavoro il cui frutto è una collezione di accessori che sarà lanciata per le feste di fine d'anno del 2017.

Tre volte vincitore del 'CFDA Award', Krakoff è stato designer esecutivo di Coach dopo aver lavorato per Ralph Lauren come Senior Designer. Ha creato l'omonima label di accessori nel 2010, all'interno del gruppo Coach e, nel 2013, ha comprato quest'ultima e ha poi lasciato l'azienda. Sebbene Reed Krakoff abbia per il momento messo in standby il suo brand, ha continuato a lanciare delle collaborazioni, con Tiffany & Co. e Kohl's.

Lo scorso novembre, Tiffany ha annunciato che le sue vendite erano cresciute per la prima volta in otto trimestri, grazie al sostegno dato dai mercati cinese e giapponese, e nonostante una contrazione negli Stati Uniti. Martedì, l'azienda ha invece comunicato che le sue vendite di fine 2016 sono state deludenti. Secondo Tiffany le cause di questa delusione sono legate al calo delle presenze nei negozi della 5th Avenue di New York. Tiffany fa in effetti parte di quelle insegne che hanno sofferto dell'inasprimento delle misure di sicurezza adottate intorno alla Trump Tower.

Nella stagione delle vacanze di fine anno, le vendite negli USA sono diminuite del 4%, a 483 milioni di dollari (451,5 milioni di euro); al contrario le vendite totali del marchio statunitense sono cresciute, raggiungendo i 966 milioni di dollari (903 milioni di euro).

Obi Anyanwu (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.