×
1 116
Fashion Jobs
CONFIDENZIALE
Visual Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Floor Manager
Tempo Indeterminato · ROMA
RANDSTAD ITALIA
Art Director - Beni di Lusso e Gioielli
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Junior Trademark Attorney
Tempo Indeterminato · MILANO
PAGE PERSONNEL ITALIA
E-Commerce Specialist - Settore Fashion &Amp; Luxury
Tempo Indeterminato · MILANO
ESSE-M STUDIO
Plant Quality Manager Settore Tessile
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Product Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SPADAROMA
Logistic Manager
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
HR Organization Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Area Manager Emilia Romagna
Tempo Indeterminato · BOLOGNA
DEDAR
Trade Marketing Manager
Tempo Indeterminato · APPIANO GENTILE
GUCCIO GUCCI S.P.A.
Gucci Health & Safety Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
TAKE OFF
Buying Account Manager (Off-Price Fashion)
Tempo Indeterminato · GEZIRA
CONFIDENZIALE
Amministrazione
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Senior Creative Strategist
Tempo Indeterminato · MILANO
FOURCORNERS
Product Marketing Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
GIORGIO ARMANI S.P.A.
Buyer Ready to Wear Uomo Emporio Armani
Tempo Indeterminato · MILANO
RETAIL SEARCH SRL
Beauty Advisor Sud Italia
Tempo Indeterminato · CATANZARO
CONFIDENTIAL
Sap Specialist
Tempo Indeterminato · NOLA
THE THIN LINE LANZAROTE
Responsabile Marketing
Tempo Indeterminato · TÍAS
CONFIDENTIAL
Impiegato IT/Commerciale
Tempo Indeterminato · NOLA
RANDSTAD ITALIA
Wholesale Manager Estero - Fashion
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicità
Pubblicato il
21 feb 2011
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

Redcats: 2011, l'anno della cessione?

Pubblicato il
21 feb 2011

Dopo la cessione, perfezionata alla fine dello scorso anno, di Conforama, il gruppo PPR avrebbe intrapreso quella della sua filiale di VAD Redcats, attesa a priori prima della fine di quest'anno. Le Figaro l'ha annunciato nella sua edizione di ieri, lunedì 21 febbraio: "Il gruppo sta sondando da qualche settimana l'appetito dei fondi di investimento per Redcats", scrive il quotidiano nell'ambito di un'intervista a Jean-Michel Noir, PDG di Redcats.

Redcats
François-Henri Pinault ha fatto deliberatamente la scelta del lusso

Senza alcun dubbio, la diretta acquisizione della gestione del Gucci Group da parte di François-Henri Pinault, patron di PPR, nelle sue mani, procede in questa direzione. Pinault non ha mai nascosto la sua intenzione di cedere alcuni suoi importanti asset, che sono proprio Fnac, Redcats e Conforama. Più che altro perché sembra che lo abbiano appassionato meno ultimamente, ma in realtà perché si sono rivelate aziende non molto remunerative.

La pubblicazione dei risultati di PPR nell'esercizio 2010 è abbastanza eloquente al riguardo. Se si prende come riferimento l’Ebitda, vale a dire la redditività operativa, questa è cresciuta al 6,2% del fatturato per Redcats, 5,6% per la Fnac, 14,6% per Puma e 26,3% per il Gruppo Gucci. Tuttavia, Redcats non ha demeritato. Al contrario, il suo Ebitda è cresciuto del 26,2%.

La filiale di PPR ha ottenuto un fatturato di 3,54 miliardi di euro, in crescita dell'1,3%. E' certamente la crescita minore fatta registrare dalle attività dei rami di PPR. Ma il risultato operativo corrente, a 165 milioni di euro, ha fatto registrare un miglioramento del 43,9%. Questo settore, fino a poco tempo fa fragile, del gruppo PPR si è dunque in un certo modo risollevato. Ha anche ritrovato degli accenti di modernità con un'attività internet oggi maggioritaria, al 53% del fatturato, in crescita del 13%. Un matrimonio quindi troppo bello per giungere ad una separazione?

Di Jean-Paul Leroy (Versione italiana di Gianluca Bolelli)

Copyright © 2022 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.