×
768
Fashion Jobs
CAMICISSIMA
E-Commerce Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
CONFIDENZIALE
Impiegato/a Ufficio Commerciale
Tempo Indeterminato · MERATE
DELL'OGLIO
Resident Seller
Tempo Indeterminato · PALERMO
BRAMA SRL
Area Manager Italy
Tempo Indeterminato · MILANO
JD SPORTS FASHION PLC
HR & Payroll Advisor - Milano
Tempo Indeterminato · MILANO
OFF-WHITE C/O VIRGIL ABLOH
Franchising Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
LAVOROPIÙ DIVISIONE MODA
e Commerce Manager Accessori e Calzature
Tempo Indeterminato · MILANO
OTB SPA
Network & Security Specialist
Tempo Indeterminato · BREGANZE
CONFIDENZIALE
Sistemista IT
Tempo Indeterminato · LUGANO
NEIL BARRETT
IT Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Online Store Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
INTICOM
Digital Media Manager
Tempo Indeterminato · GALLARATE
FOURCORNERS
Product Marketing Manager - Fragranze
Tempo Indeterminato · MILANO
MIROGLIO FASHION SRL
Digital Marketing Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
NEIL BARRETT
Logistic And Customer Service Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
THUN SPA
HR Business Partner Corporate
Tempo Indeterminato · BOLZANO
RANDSTAD ITALIA
Sales Developer
Tempo Indeterminato · COMO
ANONIMA
Commerciale Senior
Tempo Indeterminato · CREMONA
MIROGLIO FASHION S.R.L.
Digital Marketplace Specialist
Tempo Indeterminato · MILANO
UNIGROSS SRL
Jobdesk Buyer Import
Tempo Indeterminato · CITTÀ SANT'ANGELO
SLOWEAR SPA
Retention Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
SLOWEAR SPA
Omnichannel Merchandising Manager
Tempo Indeterminato · MILANO
Pubblicato il
10 nov 2013
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
Scarica
Scaricare l'articolo
Stampa
Clicca qui per stampare
Dimensione del testo
aA+ aA-

RDM: presentato il progetto di un nuovo outlet italiano a Canton

Pubblicato il
10 nov 2013

Aprirà nel primo quadrimestre del 2015 il Florentia Village di Guangzhou-Foshan, il terzo del suo genere in Cina aperto dall'italiana RDM (del Gruppo Fingen) in Cina dopo quello nei pressi di Pechino e quello che l'anno prossimo vedrà la luce a Shanghai. Il nuovo outlet, il primo nel Sud della Cina, si trova in un'area strategica, tra la vecchia Canton e Foshan, vicino a Shenzhen e Zuhai e non lontana da Hong Kong.

Un outlet RDM (Gruppo Fingen)


Accessibile da aeroporto, metro, autostrade e stazioni ferroviarie, è il primo outlet di ispirazione italiana nel Sud del Paese del Dragone e offrirà ai compratori cinesi prodotti con sconti fino al 70% di primarie aziende del lusso come Armani, Bulgari, Burberry, Etro, Fendi, Ferragamo, Hogan, Hugo Boss, Kenzo, Prada, Ralph Lauren, Tod's, Tory Burch, Versace. Il progetto si sviluppa su un'area di 118.000 mq., con 50.000 mq. di area commerciale; il tutto sviluppato in architettura che ricorda le città di Firenze e di Venezia.

"Per noi questo progetto - ha detto Jacopo Mazzei, presidente e amministratore delegato di Florentia Village e RDM - è importante, trovandosi in un'area chiave del Paese che ci aiuterà a raggiungere il nostro obiettivo di realizzare altri outlet nelle città cinesi di prima e seconda fascia, facendo attestare i nostri outlet come capisaldi di lusso in Cina". In progetto, altre costruzioni simili a Chengdu e a Chongqing, dopo l'apertura dell'anno prossimo a Pudong (Shanghai) e quella del giugno 2011 a Wuqing (tra Pechino e Tianjin), il primo outlet della RDM, che alla fine del 2012 ha fatto registrare oltre 3 milioni di visitatori e un turnover di circa 200 milioni di euro.

Fingen, fondata nel 1979 da Corrado e Marcello Fratini, concentra oggi il suo business in tre aree: 'Fashion', 'Retail' e 'Real Estate'. Nell'ambito fashion, Fingen ha sviluppato le licenze di marchi del calibro di CK, CK Jeans, CK Collection, Guess, Jean Paul Gaultier e, attualmente, del brand Kathy Van Zeeland. In ambito retail dispone, attraverso Tie Rack Ltd, di un network di oltre 300 punti vendita, metà dei quali dislocati nei principali aeroporti di tutto il mondo. Le attività immobiliari sono invece gestite da RDM (Real Estate Development Management S.r.l.) e comprendono un portfolio composto da Income Generating Assets per 250 milioni di euro e Development Assets per circa 1 miliardo e 300 milioni di euro, oltre alla società di costruzioni C.P.F. Costruzioni S.p.A., detenuta da Fingen dal 2001, che genera un fatturato superiore agli 80 milioni di euro l'anno. La società fiorentina è presente in Europa ed Asia e conta un organico di circa 2.000 unità.

Copyright © 2021 FashionNetwork.com Tutti i diritti riservati.